Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Curva Nord al 100%, obiettivo marzo. Si va verso la divisione verticaleTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
martedì 4 ottobre 2022, 23:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

Curva Nord al 100%, obiettivo marzo. Si va verso la divisione verticale

Entro pochi mesi potrebbe cambiare totalmente la struttura della curva Nord. In attesa che l’amministrazione comunale istalli tornelli e doppie recinzioni come previsto dalle normative vigenti, la Salernitana è costantemente in contatto con Prefetto e Questore per individuare una soluzione che consenta di riaprire il settore e consentire a migliaia e migliaia di persone di assistere alle partite interne da un settore popolare e, dunque, a costi più accessibili. L’idea nuova è quella di suddividere verticalmente la curva: la Nord superiore e inferiore lato tribuna verrebbe totalmente destinata ai tifosi avversari, con due barriere divisorie al centro e il lato distinti riservato ai supporters locali. Occorrerà, poi, intervenire all’esterno formando due percorsi distinti e separati che rendano impossibile qualsivoglia contatto, anche minimo, tra le opposte “fazioni”. E’ su questo tema che la Questura batte in modo particolare e solo la presentazione di un programma perfetto e dettagliato potrebbe spingere le autorità a dare l’ok: in quel caso le spese sarebbero a carico del sodalizio granata, una bella dimostrazione ad un’amministrazione che, in questo caso, non ha certo brillato per celerità e concretezza. L’indicazione di massima resta quella di impedire a prescindere l’accesso in curva Nord ai tifosi della Salernitana in concomitanza con le partite ritenute ad alto rischio. Tradotto: salernitani e napoletani o salernitani e bergamaschi non si ritroveranno mai nel medesimo settore, cosa che (Napoli a parte) accadeva regolarmente fino al 2003. Ma la prudenza in questi casi non è mai troppa.