Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Salernitana: l'attacco funziona, la difesa fino a qualche settimana faTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
mercoledì 21 settembre 2022, 12:00News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Salernitana: l'attacco funziona, la difesa fino a qualche settimana fa

Sei gol subiti dalla Salernitana nelle ultime tre partite, due gol incassati sia contro l'Empoli che contro la Juventus e il Lecce. Erano stati solo due nelle prime quattro giornate di campionato (uno contro la Roma e uno contro il Bologna). Calo fisico con conseguente poco filtro del centrocampo, poche alternative in panchina potrebbero essere i motivi di un drastico cambio di marcia in negativo sui numeri difensivi. C'è però anche un attacco che funziona con 10 gol segnati nelle prime 7 partite, il doppio dei gol messi a segno dai granata nella scorsa stagione a parità di partite giocate. Solo nelle prime due gare contro Roma e Udinese, l'attacco granata è rimasto all'asciutto. Mister Nicola parla spesso di equilibrio, la squadra granata deve cercare sempre di proporre gioco senza però perdere l'equilibrio, cosa che è venuta a mancare appunto nelle ultime partite. La sosta sarà utile proprio per questo, lavorare su cosa non ha funzionato nelle ultime settimane. Al ritorno in campo dopo la sosta c'è il Sassuolo, squadra che ha subito gli stessi gol della Salernitana (8) ma ha segnato la metà dei gol (5), terzo peggior attacco del campionato. Una sfida complicata ma alla portata dei granata per riprendere il cammino interrotto venerdì scorso contro il Lecce.