Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / Rassegna stampa
#SupermanReturns: Buffon torna ufficialmente al Parma. Le aperture dei quotidianiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 18 giugno 2021 10:19Rassegna stampa
di Claudia Marrone

#SupermanReturns: Buffon torna ufficialmente al Parma. Le aperture dei quotidiani

"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano", cantava così Antonello Venditti nel lontano 1991, proprio l'anno in cui Gianluigi Buffon approdava al Parma, nelle giovanili: quattro anni prima di fare il salto nel calcio dei grandi, con la maglia dei ducali.
Una carriera di successi e altri club di blasone, poi ieri il grande e atteso ritorno: il portiere torna a vestire la maglia gialloblù.

La Gazzetta dello Sport ha così esordito: "Buffon a Parma in stile Hollywood: contratto biennale per puntare alla A". "Superman è tornato. È stato un viaggio lungo vent’anni, come quelli impiegati da Ulisse per riabbracciare Itaca e la sua Penelope, ma alla fine il cerchio si è chiuso. «Gigi Buffon is back» grida il presidente Kyle Krause dall’altra parte dell’oceano, e lo fa con l’orgoglio di chi sa di aver riportato a casa un eroe. Dopo la delusione per la retrocessione e dopo la ristrutturazione societaria, ecco il grande colpo annunciato con un video emozionante in perfetto stile Hollywood. Ed è proprio da quel video che si deve partire per capire le ragioni di una scelta. Si vede Gigi che, il volto nascosto da una felpa, di notte scavalca il cancello dello stadio Tardini, piomba sul campo e, armato di un badile, si mette a scavare alla ricerca del tesoro. Lo scrigno è vicino alla sua porta: una piccola cassetta di legno che contiene una vecchia fotografia e una maglietta. La maglietta di Superman. Quella stessa maglietta che indossava, sotto la divisa ufficiale, domenica 8 marzo 1998, quando parò un calcio di rigore a Ronaldo il Fenomeno, e subito dopo quell’intervento prodigioso, con il pallone ancora in gioco, si aggrappò alla rete di recinzione che separava il campo dai tifosi e si mise a festeggiare come un ultrà qualsiasi. Il senso del ritorno a Parma è tutto in quell’immagine: oggi Buffon si riappropria del passato per andare verso il futuro", la chiosa.

"Superman Returns", questo il Corriere dello Sport, che ha aggiunto: "Ha ragione lui. «I’m back». È tornato, anche se non è mai stato via, è qui da 26 anni. Però rivederlo a Parma sa di cerchio che si chiude, di storia che trova le sue pagine conclusive (forse) nel posto giusto, dove tutto è cominciato. Ha ragione lui, ha ragione Gianluigi Buffon, quello vero. Perché dovrebbe ritirarsi, perché dovrebbe smettere? Nella vita bisogna divertirsi. Certo, ci sono faccende più importanti da affrontare, ma proprio per questo, nei ritagli delle nostre fragili esistenze, bisogna pescare qualche momento di svago. E Gigi si diverte ancora. Perché si dovrebbe ritirare, Gianluigi Buffon, quello vero, quando decine e decine di profili fake testimoniano di un seguito intatto? Per la nostra idea di calcio? Perché «un portiere come Buffon non può andare in serie B»? Perché «non ha più niente da dare»?".

Ecco poi Tuttosport, che spiega: "La presentazione non tarderà e la piazza si sta già scaldando in attesa del grande evento. Perché il ritorno di Gigi Buffon a Parma ventisei anni dopo l’esordio e trent’anni dopo l’ingresso nelle giovanili sarà un appuntamento imperdibile non solamente per la tifoseria emiliana, ma per tutti coloro che hanno apprezzato e apprezzano la portata di un personaggio universale come il campione del mondo di Carrara. Il portiere più forte dell’era moderna ricomincerà dalla squadra che allo stadio Tardini ha scritto pagine storiche, dallo stesso impianto all’interno del quale ha girato un breve video che sui social sta spopolando da ieri mattina: Gigi incappucciato entra nella sua “casa” e all’interno della porta comincia a scavare finché dal terreno non spunta un piccolo scrigno contenente foto dell’epoca, una maglietta di Superman e una del Parma. Quindi il messaggio a favore di telecamera: «I’m back!»".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000