Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 novembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 18 novembre 2021, 01:00Serie A
di Michele Pavese

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 novembre

GAZIDIS PRESTO A MILANO, VIA ALL'OPERAZIONE RINNOVI: DA PIOLI A THEO, TANTI NOMI SUL TAVOLO. JUVE, CRESCE LA FIDUCIA PER VLAHOVIC, ICARDI ALTERNATIVA. HANDANOVIC POTREBBE RINNOVARE CON L'INTER, CHE È PRONTA A PERDERE PERISIC. KOSTIC IL SOSTITUTO. NAPOLI, MANDAVA IL TERZINO DEL FUTURO. MANOLAS VIA, VECINO SOLO SE PARTE LOBOTKA. CARNEVALI AL LAVORO PER I RINNOVI DI DJURICIC E BOGA. RAIOLA: "DE LIGT? A MAGGIO VEDREMO": LE BIG ALLA FINESTRA. FIORENTINA, RISCATTO IN VISTA PER TORREIRA. GODIN VERSO LA TURCHIA
Ivan Gazidis, ad rossonero, rientrerà domani a Milano dopo essere stato a New York per alcuni controlli medici. Da quel momento ogni momento sarà buono per ufficializzare il rinnovo di contratto di Stefano Pioli, per il quale è pronto un biennale da 3 milioni di euro netti a stagione più bonus. La firma dovrebbe arrivare prima di Milan-Sassuolo in programma il 28 novembre a San Siro. Oltre a Stefano Pioli, il Milan ha fretta di chiudere molto presto anche altri tre rinnovi molto importanti, vale a dire quelli di Theo Hernandez, Rafael Leao e Ismael Bennacer, tutti in scadenza nel 2024 e pronti a prolungare fino al 2026. L'obiettivo del club di via Aldo Rossi è di chiudere i loro rinnovi entro le festività natalizie. Tutto fermo sul fronte Kessié: qualora l'ivoriano dovesse restare, però, Tommaso Pobega potrebbe prolungare la sua esperienza con la maglia del Torino.

Non c'è solo Dusan Vlahovic nel mirino della Juventus per rinforzare l'attacco. Il club bianconero sta tenendo vivo il dialogo con Mauro Icardi. Nonostante le sue peripezie sentimentali, il giocatore argentino ha i requisiti per risolvere molti problemi in area di rigore juventina. Ecco perché la sua candidatura non va mai trascurata in alternativa a quella del bomber della Fiorentina. Un raddoppio doveroso, anche se alla Juventus cresce l’ottimismo per Vlahovic.

Reinildo Mandava è l'obiettivo principale per la fascia sinistra del Napoli. Il difensore brasiliano del Lille è in scadenza di contratto a giugno 2022 ed è inseguito già da parecchio tempo dal club di Aurelio De Laurentiis. La nuova politica degli azzurri è quella di non spendere molto per gli acquisti, mantenendo gli ingaggi sotto controllo, dopo avere speso abbastanza negli ultimi due anni e mezzo. Kostas Manolas è invece in uscita. Gli azzurri vorrebbero trovare una sistemazione al difensore greco già durante il mercato di gennaio, anche per via dello stipendio molto alto che percepisce: i quattro milioni di euro ereditati dallo scambio con la Roma di qualche stagione fa, quando venne valutato circa 36 milioni (21 più il cartellino di Amadou Diawara). Una cifra molto alta considerando che ha giocato solamente quattro partite finora in campionato, oscurato dalla coppia centrale Koulibaly-Rrahmani. I campani pensano poi a Matias Vecino per il centrocampo, ma servirà la cessione di Lobotka. Intanto arrivano dichiarazioni che non faranno piacere da parte di Lozano: il messicano ha ammesso che vorrebbe giocare "in un club più grande".

Entro Natale ci sarà un nuovo incontro tra l'Inter e il procuratore del portiere nerazzurro Samir Handanovic, Ramadani, per poter decidere come procedere: lo sloveno potrebbe rinnovare per un anno e fare da chioccia a Onana, ma soltanto se si ridurrà lo stipendio dagli attuali 3,5 milioni di euro a 1,5 più bonus. La situazione al momento resta aperta, se ne parlerà faccia a faccia nel prossimo summit. Ivan Perisic, invece, è sempre più lontano dalla permanenza. L'esterno croato, come ribadito nei giorni scorsi, non vuole rinnovare il proprio contratto coi nerazzurri e a fine stagione saluterà. L'idea è quella di tornare in Germania, ma nelle ultime ore diverse squadre hanno sondato il terreno: il giocatore piace a Roma, Everton e Milan. Al suo posto potrebbe arrivare Filip Kostic, valutato 10 milioni dall'Eintracht.

Incontro di mercato ai Campini nel primo pomeriggio tra l’entourage di Lucas Torreira e la Fiorentina. La società è molto contenta delle prestazioni dell’uruguagio e lo stesso giocatore in Toscana si trova bene. Per questo motivo si fanno sempre più concrete le possibilità di un riscatto del centrocampista da parte della Fiorentina.

Giovanni Carnevali ha parlato del rinnovo di Jeremie Boga e Filip Djuricic. Dopo quello con Consigli, potrebbero arrivare altri due accordi: "Ci stiamo lavorando con grande impegno, diciamo che c’è ottimismo. Per quanto riguarda Djuricic ci stiamo muovendo più velocemente perché è in scadenza di contratto ora, ma lavoriamo intensamente anche su Boga che ha un anno in più di contratto col Sassuolo".

Le parole pronunciate oggi da Mino Raiola non possono lasciar dormire sonni tranquilli ai tifosi bianconeri ("Del rinnovo di de Ligt ne parla a maggio, non a novembre"). Il nome di Matthijs de Ligt è sulla bocca di tutti: Chelsea, Manchester United e Barcellona hanno messo gli occhi sul difensore della Juventus.

Roma e Sampdoria potrebbero sedersi al tavolo delle trattative in inverno, non solo per Bartosz Bereszynski: la squadra blucerchiata infatti guarda alla rosa giallorossa per rinforzare la propria e gradirebbe l’inserimento (in prestito) di un giovane della Roma come Calafiori (che troverebbe poco spazio col ritorno di Spinazzola) o Villar. Entrambi i profili interessano al club blucerchiato.

Il Besiktas sarebbe pronto a tornare a trattare Diego Godin con il Cagliari dopo il fallimento della trattativa della scorsa estate. Il difensore uruguaiano aveva già avuto dei contatti con il club turco anche se poi ha preferito restare in Sardegna. La società di Istanbul potrebbe ripiegare sull'ex Atletico dopo che il Sassuolo continua a fare muro per Kaan Ayhan, primo obiettivo per il mercato invernale.

COUTINHO SNOBBA LA CORTE DEL NEWCASTLE. LAPORTA SOGNA DI RIPORTARE A CASA ANCHE MESSI E INIESTA. LO SHAKHTAR SI AGGIUNGE ALLA CORSA PER JULIAN ALVAREZ. ADAN RINNOVA CON LO SPORTING. TCHOUAMENI AL CHELSEA IN ESTATE? GLI INGLESI LO LASCEREBBERO SEI MESI AL MONACO. NEUER-BAYERN, ACCORDO FINO AL 2025 VICINO. VAN BRONCKHORST IN POLE PER LA PANCHINA DEI RANGERS

Il futuro di Philippe Coutinho non si deciderà a gennaio ma direttamente a giugno, visto che il brasiliano non ha nessuna intenzione di lasciare il Barcellona in inverno. Ci sarebbe un forte interesse da parte del Newcastle per l'attaccante dei catalani, ma è già arrivato il rifiuto del giocatore. L'idea di Coutinho è quella di decidere il proprio futuro solo a partire dalla prossima estate nonostante l'esperienza in Catalogna non stia andando come auspicato.

Joan Laporta, presidente del Barcellona, ha parlato in conferenza stampa nel corso della presentazione di Dani Alves rispondendo a una domanda sul possibile ritorno di Messi e Iniesta dopo quello del brasiliano: "Non lo escludo. È successo con Dani che ha già detto che l'età è solo un numero. Parliamo di due giocatori spettacolari. Non posso prevede il futuro e stanno ancora giocando. Li terremo sempre in considerazione, ma al momento hanno un contratto in corso con altre società. Nella vita non si sa mai".

Anche lo Shakhtar entra nella contesa per aggiudicarsi il talento del River Plate Julián Alvarez. Il club ucraino è pronto a mettere sul piatto una proposta prossima ai 20 milioni di euro per aggiudicarsi l’attaccante, che resta osservato da altre big d’Europa.

Il Chelsea ha messo in cima alla lista dei propri obiettivi di mercato il centrocampista del Monaco Tchouameni, giocatore che piace anche alla Juventus. I Blues sarebbero pronti ad acquistare il calciatore a gennaio, lasciandolo però in Ligue 1 in prestito fino all'estate.

Sarà Giovanni van Bronckhorst, con ogni probabilità, il successore di Steven Gerrard sulla panchina dei Rangers. L'ex terzino olandese, che ha giocato anche con il club scozzese, è vicino a un accordo con la società, che si è dichiarata "molto soddisfatta degli sviluppi dopo un accurato processo selettivo guidato dal direttore sportivo Ross Wilson, che ha preso in esame una serie di candidati forti", riporta Sky Sports UK..

Manuel Neuer, portiere 35enne del Bayern Monaco, è a un passo dal rinnovo di contratto con i bavaresi. Lo storico numero uno del club tedesco a breve sposterà l'attuale scadenza al giugno del 2025.

Antonio Adán Garrido continuerà a difendere i pali dello Sporting CP. Il portiere spagnolo 34enne, che in Italia ha vestito la maglia del Cagliari, è arrivato nell'estate 2020 nel club campione in carica del Portogallo, diventandone subito un punto fermo. Ha rinnovato fino al 2024.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000