Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Salernitana, finalmente la prima vittoria. Grande prova di carattere, Lotito ancora koTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 novembre 2023, 06:15Serie A
di Luca Esposito

Salernitana, finalmente la prima vittoria. Grande prova di carattere, Lotito ancora ko

In un Arechi freddo non solo dal punto di vista meteorologico, la Salernitana conquista finalmente la prima vittoria stagionale e cancella quel mortificante zero nella tabella delle vittorie. Successo meritato per i granata, bravi a mettere sotto la Lazio già in avvio di gara come testimoniato dalla doppia chance per Candreva e dalla clamorosa traversa di Bohinen. Gli ospiti, contestati dai tifosi e condannati dal tecnico Sarri per l'atteggiamento assunto nei 90 minuti, erano comunque riusciti a portarsi in vantaggio grazie al rigore trasformato da Immobile .Episodio che ha fatto arrabbiare la Salernitana che, in precedenza, aveva reclamato per la mancata concessione di un penalty per fallo di mano di Marusic.
Ad ogni modo i padroni di casa, spinti da quasi 17mila spettatori, hanno avuto il merito di non mollare e di disputare un secondo tempo di spessore. Pareggio di Kastanos, grande occasione per Candreva e poi eurogol dell'ex della contesa con un missile da 25 metri che ha piegato le mani a Provedel. Nel finale l'arrembaggio della Lazio non ha prodotto alcun tiro in porta, merito anche di una difesa finalmente convincente guidata dall'ottimo Mazzocchi e presa per mano dall'esperto Fazio nei momenti di maggiore difficoltà. In attesa delle gare che si disputeranno tra oggi e domani, la Salernitana aggancia il Verona a quota 8 punti, accorciano sulla zona salvezza, tornano al successo casalingo a distanza di sei mesi e ritrovano gli applausi del pubblico.

Ancora una volta Lotito perde la sfida da ex.

Capitò esattamente un anno fa, con la Salernitana che si impose all'Olimpico sempre in rimonta e sempre con Candreva assoluto protagonista. Altra curiosità: anche nel 1998 i granata vinsero il primo match stagionale contro i biancocelesti, battuti per 1-0 al 90' grazie alla punizione calciata da Giacomo Tedesco. Tuttora le cronache si esprimono in modo divergente: c'è chi attribuisce la marcatura al centrocampista siciliano, chi invece a Marco Di Vaio. Ieri, invece, nessun dubbio: detto di Candreva, è arrivato il primo gol stagionale anche per Kastanos. Giocatore sul quale Inzaghi ha puntato poco ma che ha dimostrato nuovamente di essere un perno fondamentale nell'undici titolare.