HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » sampdoria » News Doria
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

...CHE CI FANNO VENIRE I BRIVIDI: il salvataggio e la rinascita di Murillo

14.12.2019 23:38 di Emanuele Massa    per sampdorianews.net   articolo letto 180 volte
...CHE CI FANNO VENIRE I BRIVIDI: il salvataggio e la rinascita di Murillo
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Minuto 45 del primo tempo: Albin Ekdal, dopo aver provato a stringere i denti per qualche minuto, non ce la fa e chiede il cambio. Per sostituirlo, mister Ranieri decide di dirottare a metà campo Morten Thorsby e schierare come terzino destro Jeison Murillo.

Sappiamo cosa può essere passato nella mente di tanti tifosi blucerchiati in quel momento: il colombiano non aveva certo fino a stasera disputato un buon campionato, soprattutto in rapporto alle aspettative che si riponevano su di lui viste le indubbie qualità e le maglie indossate. 

Ed è proprio qui che è successo quello che forse nessuno si aspettava: nella partita più difficile, nel ruolo in cui non aveva ancora giocato in questa stagione, nel momento più duro, Jeison Murillo ha sfoderato una prestazione impeccabile.

Attento su ogni pallone e mai in ritardo sui contrasti, il numero 21 ha presidiato la corsia destra della difesa blucerchiata con sicurezza e perfetta lettura delle situazioni, una caratteristica che ha avuto il suo culmine in un momento preciso della seconda frazione.

Il minuto è il 52', Ghiglione riesce a crossare dalla destra, e come spesso è accaduto al terzino rossoblù in questa stagione, si tratta di un bel cross. Sanabria è lì, pronto a staccare e colpire verso la porta di Audero, una conclusione che probabilmente avrebbe un esito nefasto per tutti noi.

Nessuno ha fatto però i conti con il Murillo sceso in campo questa sera. Il colombiano si lancia in uno spettacolare intervento acrobatico in spaccata che toglie il pallone dalla testa del numero 9 rossoblù.

Inutile dire cosa avrebbe significato, in una partita così bloccata, subire una rete in quel momento della partita. Nessuno, lo ripetiamo, aveva però fatto i conti con Jeison Murillo.

Tra i tanti motivi di festeggiare questa sera, c'è anche quello di aver ritrovato il giocatore che tutti i tifosi speravano di poter ammirare. Grazie Jeison per quel salvataggio, ti vogliamo sempre così.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sampdoria

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510