Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sampdoria / News Doria
Michieli: "Con Brescia non si salva niente e nessuno. Sconfitta ridimensiona la Sampdoria"TUTTO mercato WEB
lunedì 4 dicembre 2023, 11:50News Doria
di Serena Timossi
per Sampdorianews.net

Michieli: "Con Brescia non si salva niente e nessuno. Sconfitta ridimensiona la Sampdoria"

Maurizio Michieli ha analizzato a Telenord la sconfitta della Sampdoria per 3-1 a Brescia, sottolineando quanto nulla si sia salvato nell'assetto della squadra e nella prestazione dei singoli nella trasferta del Rigamonti

“Non ha funzionato nulla, non si salva niente e nessuno. De Luca ha avuto un'occasione a inizio ripresa che poteva cambiarne la sorte, ma è difficile immaginare un risultato diverso, talmente la prestazione è stata scialba, negativa e brutta. Il Brescia ha meritato ampiamente la vittoria, la Samp ha pagato anche l'infortunio di Vieira e continua a latitare l'attacco. Manca un attaccante che faccia dei goal: De Luca si impegna, ma non è un bomber, mentre Esposito non è un giocatore molto concreto, riporta Sampdorianews.net. Una sconfitta che ridimensiona la Samp e spegne quelle velleità che potevano riaccendersi. Giusto concentrarsi su un campionato di transizione".

Sui motivi dell'involuzione e le insidie del prossimo impegno col Lecco:: "Inconsciamente è possibile ci sia stato un calo di tensione in un ambiente che ne ha poca. Una Sampdoria che di fatto quasi non è scesa in campo, bisogna subito riscattarsi fin dalla prossima partita con il Lecco, che comunque ha vinto e non è affatto una squadra materasso”.