Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / sampdoria / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 giugnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 19 giugno 2021 01:00Serie A
di Niccolò Pasta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 giugno

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
NIENTE TOTTENHAM PER GATTUSO, GLI SPURS PREFERISCONO VIRARE SU ALTRI PROFILI. FIORENTINA, NICO GONZALEZ E' AD UN PASSO: ACCORDO CON LO STOCCARDA, LA FIRMA E' IMMINENTE. MILAN, DALLA SPAGNA RILANCIANO UNA PAZZA IDEA RAMOS, MA IL CENTRALE SPAGNOLO CHIEDE CIFRE DA CAPOGIRO. JUVE, ARTHUR NON CONVINCE: IL BRASILIANO PUO' PARTIRE IN ESTATE. INTER, HAKIMI SEMPRE PIU' LONTANO: BATTAGLIA TRA CHELSEA E PSG

Niente Tottenham per Gennaro Gattuso. L'ex tecnico della Fiorentina, che nella serata di ieri sembrava davvero ad un passo dal trasferirsi a Londra, non è più fra i candidati della panchina degli Spurs. Il motivo? Decisiva l'insurrezione dei tifosi del Tottenham, che dalla serata di ieri hanno inondato i social con gli hashtag #NoToGattuso, che ha convinto la società a virare su altri obiettivi. Per un Gattuso che va, un Nico Gonzalez che viene: la Fiorentina è ad un passo dall'acquisto dell'esterno argentino. Allo Stoccarda 23 milioni più 4 di bonus, mentre l'argentino firmerà un quinquennale da 2.5 milioni annui. Visite previste per martedì, battuta la concorrenza del Brighton. Una pazza idea per il Milan, rilanciata dalla Spagna: secondo El Chiringuito Tv, i rossoneri avrebbero avuto un contatto negli scorsi giorni con Sergio Ramos, che ieri si è congedato dal Real Madrid. Operazione che definire complessa è un eufemismo, con Ramos che chiede un biennale da 15 milioni netti a stagione e venti milioni alla firma, cifre irrealizzabili per i rossoneri. Potrebbe invece lasciare l'Italia Arthur, il centrocampista della Juventus: l'ex Barcellona non ha convinto nel suo primo anno in bianconero, e la società del presidente Agnelli sarebbe disposta ad ascoltare eventuali offerte. Sempre più prossimo all'addio, invece, è Achraf Hakimi, esterno marocchino dell'Inter: per l'ex Real si è scatenata un'asta a suon di milioni tra Chelsea e Paris Saint-Germain, ma dalla Francia nelle ultime ore hanno riportato di una chiusura vicinissima, con il club di Leonardo pronto a mettere sul piatto 70 milioni, senza contropartite.

FIORENTINA, NON SOLO NICO GONZALEZ: TORNA ANCHE SOTTIL, CONTRO RISCATTATO DAL CAGLIARI. ROMA, XHAKA SEMPRE PIU' VICINO: ACCORDO AD UN PASSO GRAZIE AI BONUS. LAZIO, RADU RESTA E PIACE KOSTIC, SU CUI C'E' L'INTERESSE DELL'INTER. NAPOLI, KOULIBALY AD UN BIVIO: O RINNOVA O CHIEDERA' LA CESSIONE

Riccardo Sottil torna ad essere un giocatore della Fiorentina. Il club viola, infatti, ha deciso di contro-riscattare l'esterno classe '99 dal Cagliari per una cifra di 13,5 milioni di euro. L'esterno dunque si metterà a disposizione del prossimo tecnico della Fiorentina per cercare di confermare quanto di buono già fatto intravedere a Cagliari. La Roma è arrivata alle battute finali della trattativa per Granit Xhaka e dopo le prime due offerte respinte dall'Arsenal, con l'inserimento di altri bonus rispetto a quelli già proposti, è pronta a spingersi fino ai 20 milioni di euro che accontenterebbero i Gunners. Col giocatore l'accordo è totale da giorni: il centrocampista firmerà un quadriennale da 2,5 milioni a stagione. Dopo le voci che lo vedevano tentato dall'Inter, Stefan Radu ha deciso di restare alla Lazio e proseguire ancora con la squadra biancoceleste: per il difensore rumeno è pronto il rinnovo di contratto, un biennale che lo terrà a Roma fino al 2023. E sempre a Roma possibile un nuovo arrivo in casa Lazio, quello di Filip Kostic dell'Eintracht Francoforte: l'esterno piace anche all'Inter ma la Lazio sarebbe in vantaggio. Nel week-end potrebbe arrivare la fumata bianca. Napoli trema, Kalidou Koulibaly può partire? Il centrale senegalese è arrivato ad un bivio ed ha chiesto un incontro con De Laurentiis: o sarà rinnovo o Koulibaly potrebbe lasciare Napoli, nonostante un contratto che lo lega ai partenopei fino al 2023.

In virtù della partenza di Tiemoué Bakayoko per fine prestito, il Napoli ha la necessità di acquistare un centrocampista centrale per la prossima stagione. L'obiettivo principale di Cristiano Giuntoli è Sander Berge, 23 anni, nazionale norvegese dal fisico possente. Lo Sheffield United chiede 10-12 milioni per cederlo, ma l'idea del direttore sportivo azzurro sarebbe quella di prenderlo con un'altra formula, magari in prestito, poiché nell'ultima stagione l'ex Genk è stato fermo da dicembre a maggio a causa di un brutto infortunio. Le discussioni con la società inglese vanno avanti.

Dopo Rodrigo de Paul, l'Udinese si appresta a salutare anche Jens Stryger Larsen. Il segnale più chiaro è stato dato da una mossa in entrata della società friulana: l'arrivo di Pedro Pereira - già 88 presenze in Serie A tra Sampdoria, Genoa e Crotone - dal Benfica.

Tra Carlo Osti e Massimo Ferrero è tornato il sereno dopo il chiarimento avuto lunedì scorso. In casa Sampdoria, dunque, non ci saranno altre separazioni, in attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore. La dirigenza, inoltre, dovrebbe arricchirsi di un'altra figura: Daniele Faggiano, vicinissimo a divenire il nuovo direttore sportivo. Osti, così, passerebbe al ruolo di direttore generale. La condizione fondamentale per la convivenza sarà la condivisione, ma l'idea del presidente Ferrero resta questa.

Il giorno dopo l'annuncio di Gigi Buffon, il Parma piazza il secondo colpo di questo mercato: Stanko Juric. Centrocampista croato classe '96, arriva dall'Hajduk Spalato per circa un milione e mezzo di euro, legandosi ai crociati fino al 2025. Quello di Juric è un vero e proprio colpo a sorpresa, che regala ad Enzo Maresca una opzione in più per la mediana. 

La Fiorentina ha chiesto 20 milioni di euro all'Inter dopo il primo sondaggio per Bart Dragowski. I nerazzurri vorrebbero provare a intavolare uno scambio per evitare di spendere una cifra così alta per il portiere polacco e i viola sono interessati a Stefano Sensi, il quale non conosce ancora il suo futuro al netto di quanto accaduto con Eriksen e alle valutazioni che farà in ritiro Simone Inzaghi. Oltre all'ex Sassuolo però, la Fiorentina l'estate scorsa era interessata anche a Vanheusden, che rientra dall'ultimo prestito all'estero. Anche Ionut Radu, portiere chiuso dall'eventuale arrivo di Dragowski, potrebbe essere un buon nome magari anche solo per abbassare le pretese di Commisso.

Cresce il valore di Manuel Locatelli dopo la grande prova e la doppietta contro la Svizzera: in Italia, l'unica a poterselo permettere sembra la Juventus, ma con i riflettori europei accesi ora serviranno 60 milioni di euro per convincere i neroverdi a separarsene. Federico Cherubini, responsabile dell’area tecnica juventina parla con Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, ormai da mesi. Si è accennato anche a delle contropartite tecniche (Rovella, Fagioli o Dragusin), ma l’aspetto principale da chiarire è quello finanziario. La Juve parte da 25 milioni di euro, magari può anche arrivare a 30. I due dirigenti si sono ripromessi di parlarne in un faccia a faccia la prossima settimana. Potrebbe invece essere all'estero il futuro di Domenico Berardi: in questo momento nessuno in Italia può permettersi l’attaccante cosentino, ecco perché gli spasimanti sono soprattutto nella ricca Premier League. Per lui si sono le mosse Tottenham, Leicester e Liverpool. Nessuno di loro, però, ha ancora fatto offerte formali, per ora.

Arrivano nuove informazioni dalla Grecia sulla trattativa tra PAOK e Cagliari per Alessandro Deiola, centrocampista classe '95 che non ha ancora rinnovato il suo contratto in scadenza a giugno 2022 coi rossoblù. Il club greco avrebbe già presentato un'offerta ufficiale pari 1,5 milioni di euro per acquistare subito il cartellino dell'ex Spezia. Negoziazioni in corso, pista PAOK per Deiola.

La Fiorentina potrebbe provare a inserire Riccardo Saponara nella trattativa per liberare Vincenzo Italiano dallo Spezia. Il tecnico ora è il primo nella lista per sostituire Gattuso, ma per ottenere la sua firma i viola dovranno trattare con la proprietà americana dei liguri, che poco tempo fa aveva accordato al tecnico anche il rinnovo di contratto.

ESTERO, OTTIMISMO PER SANCHO ALLO UNITED: PRONTI 87 MILIONI. UFFICIALE LASSINA TRAORE ALLO SHAKHTAR, L'ATTACCANTE LASCIA L'AJAX. ANCELOTTI PUNTA IL SUO PUPILLO ALLAN, E DOPO NAPOLI ED EVERTON LO VUOLE ANCHE AL REAL. BAYERN: COMAN RIFIUTA IL RINNOVO E VUOLE LA PREMIER, MILIK, SEMPRE PIU' PROBABILE UNA PERMANENZA IN FRANCIA

Secondo quanto riportato dal Mirror il Manchester United sarebbe pronto a chiudere l'affare Jadon Sancho per 87 milioni di euro. I Red Devils, riporta il quotidiano, sono ottimisti circa la buona riuscita dell'operazione. L'esterno offensivo è il sacrificato prescelto dal Borussia Dortmund in questa estate, una situazione che dovrebbe pertanto permettere al club tedesco di confermare Erling Haaland. 21 anni, Sancho è in scadenza col BVB nel 2023. L'operazione era già stata definita nei giorni scorsi, adesso c'è anche l'ufficialità del passaggio di Lassina Traore dall'Ajax allo Shakhtar Donetsk di Roberto De Zerbi. A darne notizia è la società olandese, con l'attaccante classe 2001 che volerà in Ucraina a fronte del pagamento di circa 8 milioni di euro. Negli ultimi mesi il Real Madrid aveva sondato Camavinga, Pogba e Aouar per potenziare il centrocampo, ma l'arrivo di Carlo Ancelotti potrebbe aver cambiato i piani. E gli obiettivi. Secondo Defensa Central, l'allenatore di Reggiolo vorrebbe con sé un suo pupillo, avuto alle sue dipendenze prima al Napoli e poi all'Everton. Si tratterebbe di Allan, acquistato dai Toffees proprio al momento dell'arrivo di 'Carletto' in panchina per 25 milioni di euro. Dopo aver ricevuto un'offerta di rinnovo considerata troppo bassa, Kingsley Coman vuole lasciare il Bayern Monaco. E' deluso l'ex Juventus e, secondo Sky Sports UK, la sua volontà sarebbe quella di muoversi verso la Premier League, un campionato in cui non ha ancora giocato. Il futuro di Arek Milik continua ad essere circondato da punti interrogativi. L'attaccante polacco dell'Olympique Marsiglia è un'idea per diversi club italiani e non solo: in Serie A, racconta RMC Sport, Milik piace a Juventus, Roma e Fiorentina, mentre in Europa ci sono Tottenham e Atletico Madrid sulle sue tracce. Secondo l'emittente, però, nelle ultime ore in casa OM sta crescendo l'ottimismo circa la permanenza dell'ex Napoli al Velodrome anche la prossima stagione.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000