Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sampdoria / Serie A
Giampaolo: "Dopo il ko di Gabbiadini, determinante il contributo di Quagliarella e Caputo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 29 maggio 2022, 12:23Serie A
di Andrea Piras

Giampaolo: "Dopo il ko di Gabbiadini, determinante il contributo di Quagliarella e Caputo"

Il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo ha parlato ai taccuini dell'edizione odierna della Gazzetta dello Sport di Fabio Quagliarella: "Appena tornato qui c’era un giocatore al di sopra di ogni sospetto, Gabbiadini, poi Fabio e Caputo. Forti entrambi, ma che vivevano un momento particolare. Fabio aveva segnato poco, Caputo si era eclissato. Non riusciva a trovare la sua dimensione, aveva perso autostima. Ho grande considerazione di Quagliarella, nei tre anni con me alla Samp ha fatto quasi 60 gol, e una volta è stato capocannoniere, Caputo l’ho sempre stimato, ma non rendevano. Dopo il k.o. di Gabbiadini, il loro contributo è stato determinante. Sapevo che la nostra salvezza dipendeva dai loro gol".