HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » sampdoria » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

Leader che va, leader che viene. Albiol-Manolas, il cambio intorno a Kou

18.06.2019 09:00 di Marco Frattino    articolo letto 11412 volte
Leader che va, leader che viene. Albiol-Manolas, il cambio intorno a Kou
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
"Sulla difesa ha pesato molto la lunga assenza di Albiol”. Così Carlo Ancelotti s'è espresso al Corriere dello Sport poco più di una settimana fa, il giorno del suo sessantesimo compleanno. Il secondo trascorso in azzurro con la speranza di festeggiare il 61esimo con almeno un titolo conquistato all'ombra del Vesuvio. Intanto il suo Napoli perde pezzi, calciatori di primissimo piano che hanno fatto la storia recente del club di Aurelio De Laurentiis e - dopo aver salutato Marek Hamsik a gennaio - a breve può dire addio proprio al difensore spagnolo.

Albiol torna a casa. Il centrale classe '85 aveva intenzione di accettare la proposta del Valencia un anno fa, poi l'arrivo di Ancelotti e il rinnovo proposto da De Laurentiis lo hanno spinto a rimandare i suoi progetti. Adesso il ritorno nella Liga sembra altamente probabile, variando però destinazione rispetto a dodici mesi fa: i taronges hanno evidentemente cambiato idea ed ecco che s'è fatto avanti il Villarreal. La sostanza, almeno in termini territoriali, cambia poco perché l'ex Real Madrid torna nella Comunità Valenciana per giocare gli ultimi anni della sua carriera. Aprendo di conseguenza la caccia al difensore in casa partenopea.

Obiettivo Manolas. Il prezzo è fissato e la trattativa è già partita. La Roma vuole i 36 milioni di euro fissati dalla clausola rescissoria e non sembra propensa ad accettare contropartite tecniche, l'accordo con l'entourage del calciatore è già stato trovato. Fatto sta che il greco ha altre caratteristiche rispetto al centrale spagnolo, compagno ideale per Koulibaly in queste ultime annate e regista arretrato da Benitez a Sarri fino ad Ancelotti. L'attuale allenatore ha però deciso: Manolas è il prescelto per la retroguardia, ha la giusta esperienza e la giusta maturità per non far rimpiangere Albiol. Ma soprattutto compagno ideale da affiancare a Koulibaly, uno dei punti fermi della squadra.

Non mancano le alternative. Tuttavia Giuntoli sa che il mercato può riservare sempre delle sorprese, per questo il ds non vuole fari trovare impreparato qualora il Milan, la Juventus o altri club dovessero accelerare e anticipare tutti per Manolas. Il fiorentino Milenkovic e il doriano Andersen sono altre piste percorribili, ma la priorità risponde al nome del calciatore in uscita dalla Roma.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sampdoria

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510