Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / sampdoria / Serie A
Sampdoria, Tarozzi: "Era troppo importante vincere. I tanti difensori? Non c'è vergogna"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 22 ottobre 2021 23:17Serie A
di Luca Bargellini

Sampdoria, Tarozzi: "Era troppo importante vincere. I tanti difensori? Non c'è vergogna"

Andrea Tarozzi, vice allenatore della Sampdoria, ha analizzato il successo per 2-1 sullo Spezia, attraverso i microfoni di SkySport: “Oggi era fondamentale vincere. Ci tenevamo tutti e in particolare D’Aversa che era dispiaciuto per non essere in panchina. I ragazzi sono stati bravissimi nonostante l’infortunio di Verre. Lo Spezia è una squadra forte, che gioca bene, ma siamo riusciti a portare a casa tre punti. Lottando e dando tutto. Anche in panchina. Con Quagliarella che mi ha dato una mano a guidare la squadra”.

Quanto è importante per voi Manolo Gabbiadini a livello tattico?
“Manolo ha qualità che altri non hanno e questo ci permette più soluzioni e alla squadra di giocare meglio, raccordando centrocampo e attacco. Adesso speriamo che Verre non si sia fatto niente di grave perché sono questi i giocatori che ci servono”.

Come mai avete scelto di chiudere con ben sette difensori?
“La partita è troppo importante da vincere e i difensori ci servivano per consolidarla. Non c’è vergogna a mettere qualche difensore per controllare le avanzate dello Spezia. Tutto questo non ci ha comunque evitato di creare trame efficaci anche in avanti”.

Com’è stata la settimana di D’Aversa dopo le voci di questi giorni?
“Era dispiaciuto per non essere a bordocampo. Detto questo è stato comunque determinato, ci ha regalato lo spirito giusto, con parole di fiducia sia ai ragazzi che ai noi dello staff. In più aggiungo l’apporto dei tifosi che ci hanno spinto fin dall’uscita dall’albergo”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000