Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / News
Seconde squadre, cambia il regolamento: ci pensano in 3. Il Sassuolo...
lunedì 28 novembre 2022, 10:30News
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Seconde squadre, cambia il regolamento: ci pensano in 3. Il Sassuolo...

Il calcio italiano pensa alla creazione delle seconde squadre. Dopo la Juventus, altre squadre ci pensano. Le ultimissime news sul Sassuolo

Solo la Juventus ha creduto nel progetto seconde squadre ma le cose potrebbero presto cambiare. Ieri è andato in scena un convegno sulla Next Gen proprio all'Allianz Stadium, al quale hanno partecipato, fra gli altri, il padrone di casa, il presidente della Juve Andrea Agnelli, ma anche Gabriele Gravina, numero uno della FIGC, e Lorenzo Casini della Lega Serie A. Il presidente Gravina ha annunciato delle riforme perché il regolamento, con iscrizione al campionato da 1 milione e 200mila euro, non convince. "Ci sono 3-4 club che sarebbero pronti a condizioni diverse, squadre con un numero di prestiti alto. Ma il tema economico è il deterrente maggiore" ha detto il presidente Casini.

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Ritiro Sassuolo: lunedì la ripresa, poi a dicembre la partenza per Marbella

Casini, presidente Lega A: "Seconde squadre, prestiti e Serie A: dico tutto"

Sassuolo, alla ripresa tutto in 18 giorni per capire cosa vuoi fare da grande

Secondo quanto riferito da Tuttosport, Gravina vuole mettere il regolamento entro l’inizio di febbraio, con i club che saranno iscritti in sovrannumero in Lega Pro o al posto di chi non verrà iscritto, invece di procedere ai ripescaggi. Per ora sono interessate Milan (al convegno era presente il ds rossonero Riky Massara), Monza e Roma. Da capire cosa vorrà fare il Sassuolo. I neroverdi sono tra i club che hanno più giocatori in prestito e anche per questo motivo potrebbero valutare la creazione di una seconda squadra che possa permettere di tenere i giocatori e di utilizzarli in C ma anche in prima squadra o in Primavera, ma al momento non vi è nulla di ufficiale.