Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / sassuolo / Non solo Sasol
Serafini: "Ma Locatelli oggi giocherebbe titolare nel Milan?". Due mesi fa però...TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 20 giugno 2021 15:04Non solo Sasol
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Serafini: "Ma Locatelli oggi giocherebbe titolare nel Milan?". Due mesi fa però...

Le parole di Luca Serafini, giornalista, sulla crescita di Manuel Locatelli lontano dal Milan. Rimpianto per la formazione rossonera

Attacco di Locanostalgia per i tifosi del Milan. Il centrocampista è un prodotto del vivaio rossonero, è stato ceduto al Sassuolo 3 anni fa per 12 milioni più due di bonus. Luca Serafini ammonisce pesantemente i tifosi nostalgici e rincara la dose, nel corso del suo editoriale su MilanNews: "Ma Locatelli oggi giocherebbe titolare nel Milan?" si chiede il giornalista. Ecco le sue parole: "Leggo anche di piagnistei e strali senza fondo di un esercito di tifosi rossoneri che imprecano alla cessione svalutata di Locatelli 3 anni fa. Sono gli stessi che oggi dicono che Tonali è un bluff. Personalmente se vedo che in Nazionale giocano Locatelli, Pessina, Cristante e persino Acerbi (6 presenze nel 2012-2013) provo un po' di orgoglio: i giovani e i promettenti, per quanto tali, non si possono tenere tutti a vita in attesa che esplodano. Nel calcio mancano pazienza e memoria, oltre alla gratitudine: dovreste ricordare che fu proprio Locatelli a sfogarsi nel raccontare quanto gli pesasse quella maglia, da ragazzo. Operazione di mercato affrettata, forse sbagliata come molte altre ce ne furono, ce ne sono state e ce ne saranno. Il mercato ha dinamiche complesse da vivere e da spiegare, non è solo una questione di domanda e offerta. Ma. Ma… Comunque… con il Bennacer del 2020 e Kessie, oggi Locatelli nel Milan sarebbe titolare? Sterile dubbio".

LEGGI ANCHE: Cassano: "Nel 2018 fui io a consigliare Locatelli a un dirigente del Sassuolo"

Ad aprile 2021 però aveva scritto: "Leggere il passato per non commettere ancora gli stessi errori. La settimana azzurra alle spalle consacra una volta di più Locatelli come una realtà del nostro calcio, facendo ritrovare i gol a Cutrone e riservando invece a Tonali una brutta parentesi in una stagione in salita. Il centrocampista del Sassuolo è sbocciato nella fase più precaria e complessa nella storia del Milan degli ultimi 30 anni, pagando quella fretta e quell’impazienza che hanno finito per bruciare anche Cutrone dal talento assai meno limpido di Locatelli, ma con fondamenta su cui sarebbe stato possibile lavorare. Sono due rimpianti, con valenze decisamente differenti, che dovrebbero indurre tutti ad avere maggiore raziocinio nel valutare potenzialità e carattere di Tonali prima di aggiungerlo alla lista dei rimpianti. Giuro sull’ex bresciano, senza riserve: è questione di tempo e adesso per fortuna ne abbiamo di più per poterlo aspettare".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000