Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sassuolo / Serie A
Cagliari, da Ladinetti a Obert: con il Sassuolo Mazzarri punta sui giovaniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 gennaio 2022, 09:30Serie A
di Francesco Aresu

Cagliari, da Ladinetti a Obert: con il Sassuolo Mazzarri punta sui giovani

Messa in archivio la sconfitta dell’Olimpico contro la Roma, il Cagliari di Walter Mazzarri ha già la testa sul prossimo impegno di campionato domenica contro la Fiorentina, ma prima c’è da affrontare il Sassuolo negli Ottavi di Coppa Italia. Si gioca questa sera alle 17:30, con il precedente del 2014-2015 da ricordare: una rete a zero per i rossoblù grazie al gol di Marco Sau dopo 36 minuti, quando sulla panchina isolana sedeva ancora Massimo Rastelli, con una panchina zeppa di giovanissimi così come stavolta. Di quella squadra sono "sopravvissuti" soltanto Cragno e Deiola, che però non fanno parte della lista di convocati stilata da Mazzarri. Il Cagliari non supera gli ottavi da quasi sedici anni, quando arrivò sino alla semifinale, ma per Mazzarri l’obiettivo è chiaro: conta solo il campionato, anche se non piace l’idea di essere debole di fronte alle avversarie per la salvezza. Il turnover è l’unica arma possibile per non disperdere energie in vista della gara contro la Fiorentina, ma le scelte del tecnico di San Vincenzo sono fortemente condizionate da fattori esterni.

Ampio turnover
Con fuori gli acciaccati Ceppitelli e Ceter, così come i positivi al Covid Lovato, Aresti, Bellanova, Grassi e Oliva, nell'undici iniziale di Mazzarri dovrebbe esserci anche Pavoletti che, ammonito contro la Roma, salterà il match contro la Viola per squalifica così come Andrea Carboni. Il 2001 di Tonara è in continua crescita e potrebbe essere il leader di una nuova linea difensiva giovane, con Mazzarri che potrebbe ripetersi nella scelta di gettare nella mischia alcuni giovani della Primavera come fatto contro il Cittadella. Favoriti per una maglia da titolare il moldavo Iurie Iovu, classe 2002 come lo slovacco Obert, che dovrebbero completare il terzetto di centrali insieme a Carboni davanti a Radunovic, con Palomba possibile sorpresa. A centrocampo ci sarà finalmente spazio per Ladinetti, con Kourfalidis al suo fianco mentre a destra potrebbe giocare Cavuoti, in ballottaggio sulla destra con il più giovane dei fratelli Tramoni, Lisandru (2003), con Desogus, che ha esordito in prima squadra proprio nel precedente turno di Coppa contro il Cittadella, favorito nel ruolo di trequartista.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000