Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sassuolo / Probabili formazioni
Le probabili formazioni di Sassuolo-Milan: Giroud avanti su Rebic. Magnanelli salutaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 21 maggio 2022, 21:15Probabili formazioni
di Daniel Uccellieri

Le probabili formazioni di Sassuolo-Milan: Giroud avanti su Rebic. Magnanelli saluta

Di seguito tutte le ultime su Sassuolo-Milan, raccolte dai nostri inviati:

▪ Sassuolo-Milan - Domenica 22 maggio, ore 18.00, Mapei Stadium
▪ Arbitra Daniele Doveri, della sezione di Roma 1
▪ Classifica: Sassuolo 50 punti, Milan 83 punti,
▪ Diretta tv a cura di DAZN


L'ultima di Magnanelli è contro la capolista: sarà titolare con Maxime Lopez
"Non faremo da sparring partner" ha detto Alessio Dionisi in una recente intervista alla Gazzetta. E il tecnico intende schierare la miglior formazione possibile in vista dell'ultima giornata, provando a chiudere nella parte sinistra della classifica. Dovrebbe esserci la conferma del 4-2-3-1 (all'andata il tecnico scelse il 4-3-3) con Consigli tra i pali, Muldur e Kyriakopoulos sulle fasce, Chiriches e Ferrari (Ayhan in coda, proverà a soffiare il posto a uno dei due fino all'ultimo) al centro. In mezzo al campo Maxime Lopez e Magnanelli, all'ultima da calciatore. In avanti Berardi, Raspadori, Traore con Scamacca. Alternativa 4-3-3 con Matheus Henrique titolare e Traore inizialmente in panchina.

Pioli non cambia nulla, ancora Saelemaekers dal 1' con Messias in panchina
Squadra che vince non si cambia e per puntare a vincere lo Scudetto, in quella che sarà l'ultima e decisiva sfida del campionato, Pioli... non dovrebbe cambiare nulla. Formazione, dunque, confermatissima: Calabria, Kalulu, Tomori e Theo Hernandez davanti a Maignan; Tonali e Kessie in mediana con Krunic, Saelemaekers o Messias (qui l'unico ballottaggio) e Leao a supporto di Giroud, in vantaggio su Rebic per partire dal 1'. Ancora panchina per Bennacer, Ibra ci sarà col solito minutaggio risicato.