Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / sassuolo / Serie A
Lazio, niente mercato a gennaio: ma Inzaghi sorride per tre 'nuovi' innestiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
martedì 19 gennaio 2021 08:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma

Lazio, niente mercato a gennaio: ma Inzaghi sorride per tre 'nuovi' innesti

Che la Lazio non faccia mercato a gennaio, non è una novità. Sarebbe strano il contrario, perché la linea della società è sempre stata chiara. Anche Inzaghi lo sa, ormai dopo anni se ne è fatto una ragione. Per questo, più che pensare a ipotetici nuovi acquisti, il tecnico biancoceleste nelle ultime settimane alle domande di mercato ha sempre risposto allo stesso modo: "Abbiamo un direttore che è bravissimo. Io per il momento vorrei solo giocare al completo: da dieci mesi che non ho tutta la rosa a disposizione". Se siano soltanto frasi di facciata o la verità nessuno lo saprà mai realmente, ma ciò che possiamo immaginare con certezza è il sorriso con cui Inzaghi ha iniziato questa settimana di lavoro. Per la vittoria nel derby, per l'imminente rinnovo contrattuale e perché potrà contare sul recupero (quasi) completo di tre pedine fondamentali: Fares, Lulic e Correa. Quattro se si considera anche Strakosha, che ieri si è rivisto in campo dopo una settimana in infermeria per un problema fisico accusato dopo l'Epifania.

Il portiere albanese vive una situazione singolare e va trattata in modo isolato. Gli altri invece sono tre possibili titolari (i primi due si alterneranno sulla fascia sinistra) che nell'ultimo periodo non sono stati a disposizione per diversi infortuni. Lulic (out dal 5 febbraio scorso) e Correa (fermo dal 23 dicembre per un'elongazione del polpaccio) erano già in panchina venerdì nel derby: ma più per fare presenza e dare il loro contributo mentale, perché come ha spiegato Inzaghi nel post gara non erano in grado di giocare. Nei prossimi giorni intensificheranno i lavori e già giovedì in Coppa Italia con il Parma possono mettere minuti nelle gambe. Potrebbe farlo anche Fares, quello leggermente più indietro nel programma di rientro. Si era infortunato il 12 dicembre, riportando uno stiramento del soleo ed è stato ai box un mese. La scora settimana, per riprendere il tono muscolare, ha lavorato con molto ritmo in palestra e ieri si è riaggregato al gruppo. Correa, Lulic e Fares possono essere considerati degli innesti a costo zero, visto che tanto, di mercato, non se ne parla. Inevitabilmente con loro Inzaghi avrà più soluzioni e, quando rientrerà Cataldi (ne avrà ancora per una settimana), finalmente il tecnico potrà aprire la porta dell'infermeria e non trovare nessuno sul lettino.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000