Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / sassuolo / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena dell'1 settembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 02 settembre 2021 01:00Serie A
di Niccolò Pasta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena dell'1 settembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
IL GIORNO DOPO LA FINE DEL MERCATO, ECCO IL TEMPO DEGLI SVINCOLATI. CACERES FIRMA CON IL CAGLIARI, PEROTTI RESCINDE DAL FENERBAHCE E ASPETTA IL GENOA. RETROSCENA DI MERCATO, L'INTER AVEVA PRESO MARCUS THURAM. I NERAZZURRI ORA LAVORANO AI RINNOVI DI BROZOVIC E BARELLA. JUVENTUS, SI SOGNA POGBA PER LA PROSSIMA ESTATE: IL FRANCESE SI SVINCOLERA'.

Finito il mercato scatta il countdown per il rinnovo di Lorenzo Insigne col Napoli. A giugno 2022 l'attuale contratto scadrà e dunque il rischio di vederlo partire a zero, è alto. Senza rinnovo, a gennaio basterà una Pec per informare il Napoli della potenziale trattativa e il capitano azzurro potrebbe accordarsi senza vincoli col suo attuale club. Per questo i prossimi mesi saranno intensi, con De Laurentiis che dovrà prendere una decisione in merito. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

Tempo di annunci dopo il deposito dei contratti: il Genoa comunica l'acquisto in prestito con diritto di riscatto di Momo Fares dalla Lazio, mentre lo Spezia presenta Eddie Salcedo, arrivato proprio in prestito dai rossoblù, che lo hanno acquistato (sempre in prestito) dall'Inter.

Già ad aprile scorso Mateo Musacchio aveva deciso di separarsi dalla Lazio e ora la Salernitana sta provando a convincerlo a sposare il progetto. Ci sono state voci su un ritorno in Liga ma il Betis Siviglia non ha mai accelerato con un’offerta per l’argentino. In Italia ci sono stati solo sondaggi - riporta La Gazzetta dello Sport - prima dell’offerta messa sul tavolo dal d.s. Fabiani. Il giocatore non ha chiuso la porta all’ipotesi Salernitana, ma l’affare non è ancora decollato. C’è infatti distanza sull’ingaggio chiesto dall’agente dell’ex Villarreal.

Un indirizzo mail sbagliato dietro la mancata fumata bianca tra la Lazio e l'Eintracht Francoforte per Filip Kostic. È il qui pro quo più curioso e caratterizzante dell'ultimo mercato estivo, ma c'è ancora da capire come sia nato. Le ultime versioni, dall'Italia, raccontavano di una "furbata" del club tedesco, che avrebbe comunicato un indirizzo errato ai capitolini. Una versione che però, riporta il portale tedesco Spox, l'Eintracht nega in maniera decisa: sarebbe stata la Lazio, nello scrivere l'indirizzo mail, a dimenticare la K di Frankfurt. Un errore che, sempre secondo quanto fatto filtrare dall'Eintracht, i biancocelesti avrebbero anche ammesso per iscritto nel presentare la nuova offerta.

Nuovo arrivo in casa Cagliari, Keita Balde è giunto oggi all'aeroporto di Elmas, pronto ad iniziare la sua nuova avventura in Serie A. E i supporter rossoblù gli hanno fatto trovare subito un'accoglienza da grande giocatore: "Sono molto felice di essere qui e pronto per iniziare. Se ho sentito Godin? Sì, ho sentito tutti", le parole raccolte dal nostro inviato.

Secondo il Corriere dello Sport, Andrea Petagna alla Sampdoria avrebbe guadagnato 400mila euro in più rispetto all'attuale accordo con il Napoli. Dopo giorni di riflessione, decine di chiamate dai potenziali nuovi compagni e in prima persona dal presidente Ferrero, non se n'è fatto di nulla, col bomber che ha detto no anche al ritorno all'Atalanta e ora proverà a ripartire dal San Paolo con Spalletti contento della permanenza e il club meno contento visto che dall'operazione avrebbe guadagnato, anche senza costi del cartellino, 4-5 milioni di ingaggio lordo.

Miralem Pjanic ci ha sperato fino all'ultimo, voleva tornare alla Juventus, ma alla fine il colpo non si è concretizzato. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport però c'è di più, per la Juve ha detto no anche al Siviglia, che probabilmente avrebbe avuto problemi a pagare il suo ingaggio ma di sicuro era interessato. La Juventus però è rimasta fedele al suo piano e non si è fatta condizionare dalla sconfitta con l’Empoli: non ha chiamato Mire e non ha investito su un playmaker.

Dopo Maksimovic, ora il Genoa pensa anche a Nkoulou. Preziosi è attento alle opportunità tra gli svincolati per dare esperienza al reparto difensivo. Al giocatore - riporta La Gazzetta dello Sport - è stato proposto un biennale e Preziosi attende una risposta. Ballardini vede di buon occhio un altro innesto di peso nella sua retroguardia e la pausa delle nazionali sarà decisiva per capire se ci sarà una nuova chance in Italia per Nkoulou. Resta solo il mini scoglio dell’ingaggio, però il Genoa ci prova.

Franck Ribery ha dato la sua preferenza, vuole restare in Italia e ha dato mandato al suo agente di sondare ogni possibilità. Come detto, sul 38enne francese - svincolato dopo l'esperienza alla Fiorentina - c'è forte l'interesse dell'Hellas Verona che potrebbe affondare il colpo nei prossimi giorni. Le alternative? Secondo La Gazzetta dello Sport, le strade più concrete per l’ex Bayern Monaco ad oggi sono la ricca offerta dall’Arabia, già rifiutata dal fantasista, e quella del Karagumruk in Turchia. Una chance che permetterebbe a Ribery di restare in Europa, ma messa in secondo piano dal giocatore.

ESTERO, E' LA GIORNATA DEGLI SVINCOLATI: BOATENG RIPARTE DA LIONE, ZARATE DAL BRASILE E FIRMA CON L'AMERICA MG. VINCENZO MONTELLA TORNA AD ALLENARE E VOLA IN TURCHIA ALL'ADANA DI BALOTELLI, L'EX GENOA NTCHAM RIPARTE DALLO SWANSEA. EDERSON RINNOVA CON IL CITY, WILLIAN TORNA A CASA: E' UN NUOVO GIOCATORE DEL CORINTHIANS.

Colpo Jerome Boateng per la difesa dell'Olympique Lione. Con una nota apparsa sul sito ufficiale, l'OL ha annunciato l'ingaggio del difensore tedesco che ha sottoscritto un contratto valido fino a giugno 2023.

Dopo la risoluzione col Boca Juniors, l'attaccante argentino Mauro Zarate riparte dal Brasile e precisamente dall'America Futebol Clube. L'ex attaccante fra le altre di Lazio e Fiorentina dopo le visite mediche e la firma si sta già allenando col club di Belo Horizonte.

Vincenzo Montella torna in panchina e riparte dalla Turchia. L'Adana Demirspor, squadra in cui gioca anche Mario Balotelli, ha comunicato l'ingaggio dell'Aeroplanino che sarà l'allenatore dei turchi per le prossime due stagioni.

E' arrivata anche l'ufficialità dello sbarco allo Swansea di Oliver Ntcham, centrocampista ex Genoa liberatosi dall'accordo con il Celtic nelle scorse settimane. Il club gallese ha dato notizia dell'accordo con il francese attraverso il proprio canale Instagram.

Rinnovo di contratto in casa del Manchester City. Il club allenato da Pep Guardiola ha ufficializzato il prolungamento di Ederson. Il portiere brasiliano ha firmato un nuovo accordo quinquennale.

Quattordici anni dopo la partenza per l'Europa, Willian è di nuovo un giocatore del Corinthians. L'esterno brasiliano, 33 anni lascia dunque il Vecchio Continente, dove ha vestito le maglie di Shakhtar Donetsk, Anzhi, Chelsea ed Arsenal, e torna in patria. Ha firmato un contratto fino al 31 dicembre 2023.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000