Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurris
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie b / Spezia
Spezia, Italiano: "Vogliamo crescere ancora"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 14 febbraio 2020 19:30Spezia
di Christian Pravatà
per Tuttob.com
fonte www.acspezia.com

Spezia, Italiano: "Vogliamo crescere ancora"

Alla vigilia della sfida all'Ascoli, è come di consueto il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano a presentarsi in sala stampa per fare il punto in vista della terza partita in una settimana per i suoi uomini: "Il campionato è ancora lungo, tutto può ancora accadere, pertanto da un lato dobbiamo alimentare l'entusiasmo, dall'altra dobbiamo restare concentrati e mantenere i piedi ben piantati per terra, perchè non possiamo permetterci di cali di tensione; lo stadio di martedì mi ha fatto enormemente piacere, vuol dire che stiamo dimostrando di valere qualcosa e vogliamo crescere ancora.

L'idea di inserire due punte di peso è nata dalla necessità di portare ancor più pressione alla difesa lombarda, i due ragazzi si sono sacrificati molto e hanno lavorato bene, tanto che il secondo gol è nato proprio da una palla recuperata da Galabinov; dobbiamo essere bravi a trovare sempre le soluzioni più adatte partita dopo partita, in modo da continuare sulla strada intrapresa perchè non vogliamo terminare in anticipo questo momento d'oro che stiamo attraversando.

Turnover? Io punto su tutto il gruppo e quando a fine gara vedo una squadra stremata, sono soddisfatto, perchè vuol dire che chi è sceso in campo non si è risparmiato; contro l'Ascoli sarà inevitabile cambiare qualcosa, ma chiunque scenderà in campo lo farà conscio che in questo momento abbiamo l'obbligo di non smettere di lavorare da squadra e di dare veramente il massimo in ogni istante.

L'Ascoli? Squadra con qualità e talento che lotterà fino alla fine nei piani alti della classifica e che arriva da un cambio di allenatore; all'andata errori individuali non ci permisero di portare a casa punti dal "Del Duca", la ricordiamo bene e faremo di tutto per riscattare quel risultato, cercando di limitare al massimo il nostro avversario e le pause.

Faremo di tutto per sfruttare al meglio le nostre armi, cercando di mettere in campo qualcosa in più ogni partita, perchè con il susseguirsi dei risultati positivi, anche gli avversari inizieranno ad affrontarci in maniera differente.

I nuovi acquisti? L'inserimento rapido è merito soprattutto del gruppo che è unito e determinato, nel quale ogni singolo rema nella stessa direzione e pensa soltanto al bene della squadra".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000