Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie b / Benevento
Benevento, Caserta: “Ho visto tanti miglioramenti, la strada è giusta”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 23 ottobre 2021 17:30Benevento
di Christian Pravatà
per Tuttob.com
fonte www.ottopagine.it

Benevento, Caserta: “Ho visto tanti miglioramenti, la strada è giusta”

Soddisfatto il tecnico Caserta dopo la vittoria ottenuta dal suo Benevento contro il Cosenza: 

“Sono contento della prestazione della squadra. Non era facile perché il Cosenza è bravo a chiudersi e ripartire. Noi abbiamo concesso poco o niente. Devo fare i complimenti ai ragazzi che hanno interpretato bene la partita. Ho visto tanti miglioramenti, la strada è giusta. L’impegno c’è stato. Da domani penseremo alla gara di Crotone che sarà difficile”.

“Ho deciso di riproporre Viviani e Calò perché sono calciatori bravi nel palleggio e in casa soprattutto hai bisogno di qualità nelle giocate. Ho spostato Ionita sull’esterno in un ruolo che ha fatto bene anche a Cagliari. Cercavo qualità tra le linee insieme a Sau e ha fatto bene. Quando trovi una squadra che si chiude, devi essere bravo a non concedere le ripartenze”.

 "A me piacerebbe anche trovare le soluzioni e vedere la mia squadra giocare con fluidità e tranquillità. Capisco che non è così semplice perché lavoriamo insieme da pochi mesi. Dopo una retrocessione è difficile ripartire. Stiamo cercando di cancellare quanto accaduto per fare un campionato importante. Puoi riuscirci solo attraverso il lavoro che poi riproponi sul campo. A volte facendo le cose per bene, altre sbagliando. Ho calciatori di qualità e devo cercare di sfruttare al meglio tutti gli elementi. La cosa importante è che chi non gioca deve farsi trovare sempre pronto. Parlo di Manfredini: non era facile farsi trovare pronto. Sono contenti per lui perché si allena sempre al massimo". 

"Il campionato è molto lungo. Ci saranno dei momenti in cui dovrai cambiare. Penso che il sistema di gioco conti ben poco, conta l'interpretazione. Bisogna trovare l'equilibrio giusto per cercare di portare la palla agli attaccanti più pulita possibile, senza cercare di andare sempre al contrasto o al duello aereo. Non è facile quando trovi squadre che si chiudono. La soluzione puoi trovarla cercando di trovare superiorità lungo le vie esterne. Lo abbiamo fatto molto bene, soprattutto nella ripresa, anche se dovevamo rientrare con molta più cattiveria. Sotto questo aspetto bisogna migliorare tanto": 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000