Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie b / Spal
RdC: "Vicari, la Spal riflette sulla fine di un ciclo"TUTTOmercatoWEB.com
Vicari
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 22 maggio 2022, 09:49Spal
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

RdC: "Vicari, la Spal riflette sulla fine di un ciclo"

"Vicari, la Spal riflette sulla fine di un ciclo", titola il Resto del Carlino. Il capitano ha concluso la sua sesta stagione in biancazzurro con 191 presenze, ma ora non sembra più un giocatore insostituibile.

Nell’ambito della sua presentazione, il direttore dell’area tecnica Lupo ha lasciato intendere piuttosto chiaramente che una delle priorità della Spal è rappresentata dalle cessioni. Si profila tanto lavoro in uscita per gli uomini mercato biancazzurri, chiamati anche a prendere decisioni dolorose. In bilico per esempio c’è il giocatore che può vantare nettamente il più alto numero di presenze tra quelli in organico. Stiamo naturalmente parlando di Francesco Vicari, che ha terminato la sesta stagione consecutiva in biancazzurro collezionando la bellezza di 191 gettoni nelle gare ufficiali. Il difensore romano arrivò a Ferrara in punta di piedi nell’estate 2016, quando la squadra di Semplici si apprestava a cominciare il campionato di serie B. Nella linea a tre, serviva un sostituto di Cottafava che aveva appeso le scarpette al chiodo dopo la promozione, e il club di via Copparo scommise su quel ragazzone promettente che nel Novara però faticava a trovare spazio. Fu una grande intuizione, se si considera che Vicari divenne presto un punto fermo della Spal, restando titolare fisso pure nei campionati di serie A [...].