Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie b / Cittadella
Cittadella, Marchetti: "Per Embalo e Asencio bruciata la concorrenza. Benedetti? Nessuna richiesta"TUTTOmercatoWEB.com
Marchetti
venerdì 24 giugno 2022, 11:40Cittadella
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

Cittadella, Marchetti: "Per Embalo e Asencio bruciata la concorrenza. Benedetti? Nessuna richiesta"

«Asencio ed Embalo? Sono molto contento, averli presi già adesso mi dà serenità. Abbiamo cercato di anticipare la concorrenza, come proviamo a fare spesso. Intanto va detto che dovrebbero integrarsi perfettamente. Asencio è una prima punta fisica e tecnica, che spero possa trovare da noi le condizioni ideali per esprimere tutto il potenziale che già ha fatto vedere in passato. Embalo è rapido e attacca la profondità, è bravo nell’uno contro uno e sa calciare le punizioni. Mettendo nel conto anche gli altri attaccanti in rosa, ho la convinzione che il reparto sia valido, fermo restando che il prossimo campionato, più che una Serie B sarà una seconda A. Asencio “testa calda”? Io non do più peso a queste voci. Ho visto giocatori che avevano la fama di “perfettini” comportarsi male e altri che avevano una brutta nomea, ma che, al contrario, si sono comportati bene. Non giudico per sentito dire. La settimana prossima faremo quello che dobbiamo fare, non credo ci siano problemi per i rinnovi. Benedetti? Personalmente non ho ricevuto richieste, se mi chiamerà qualcuno risponderò». Così, dalle colonne de Il Mattino di PadovaStefano Marchetti, dg del Cittadella