Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie b / Cagliari
CorSport: "Super Cagliari. Non solo Coda. Adesso Viola"TUTTOmercatoWEB.com
Viola
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 25 giugno 2022, 09:53Cagliari
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

CorSport: "Super Cagliari. Non solo Coda. Adesso Viola"

"Super Cagliari. Non solo Coda. Adesso Viola", titola il Corriere dello Sport oggi in edicola. 

Capozucca tratta Lapadula e non molla il bomber del Lecce. Accordo vicino per il regista reggino. 

Stefano Capozucca al lavoro senza sosta per cercare di dare a Fabio Liverani una squadra quanto più completa possibile in vista dell’avvio della stagione. Il tecnico del Cagliari, che sarà presentato alla stampa lunedì, aspetta di avere tra le mani i nuovi rinforzi ma soprattutto di capire chi resterà in rossoblù. è dato per imminente l’accordo con il centrocampista reggino Nicolas Viola (32), la scorsa stagione a Bologna, ma già punto di forza del Benevento in B e in A. Pronto un biennale per lui.

Sempre più lunga la lista dei giocatori con la valigia pronta. La diaspora prosegue giorno dopo giorno ma ancora non c’è un quadro preciso di quello che accadrà. E lo stesso vale per il fronte degli arrivi con la situazione che è ancora in stallo perché prima sarà necessario fare il punto su quanti saranno i superstiti. Tra gli obiettivi c’è Massimo Coda per rifondare l’attacco. Intanto, Alberto Cerri resterà al Como. L’ariete emiliano sembrava uno dei punti dai quali ripartire e invece il club lombardo sembra intenzionato a riaverlo anche nella prossima stagione.

Le diplomazie sono al lavoro per cercare una soluzione ma allo stesso tempo la società non può restare immobile. Ecco perché la punta del Lecce è il primo nella lista dei desideri di Liverani che aspetta buone notizie dalla sua dirigenza. Ci vorrà ancora del tempo perché Coda ha parecchi estimatori, in particolare il Modena che sembra pronto a fare follie per assicurarselo. L’ostacolo potrebbe essere legato proprio dalla concorrenza perché il costo del cartellino, stimato intorno ai tre milioni di euro, è più che abbordabile così come l’ingaggio sul quale si può raggiungere un accordo. Restano da capire solo due aspetti: il primo riguarda le ambizioni della punta perché, dopo aver guidato il Lecce verso la promozione, potrebbe provare una nuova avventura con i salentini anche nella massima serie. La seconda è relativa alla volontà dello stesso giocatore che dovrà prendere una decisione valutando le varie opzioni che gli sono state proposte.

ALTERNATIVE. Ma prima che arrivi un verdetto definitivo, il Cagliari lavora contemporaneamente sul fronte Lapadula. I due in teoria potrebbero anche giocare l’uno accanto all’altro o alternarsi nel corso della stagione. Tutto fa pensare che sarà un testa a testa per guidare l’attacco rossoblù ma prima della prossima settimana difficilmente si avranno novità. Così come negli altri reparti con il Cagliari che sembra in vantaggio per la corsa a Franco Esposito ma che ancora non ha piazzato l’alunno decisivo. Di Pardo sembra essere cosa fatta ma fino a quando il quadro delle uscite non sarà davvero completo, è difficile capire quali e quanti giocatori la società isolana dovrà andare a pescare. E questo complica il lavoro di Liverani che a pochi giorni dalla presentazione ufficiale e a una settimana dall’avvio del ritiro, non sa bene su quale rosa potrà fare affidamento per cercare di condurre un campionato di buon livello.