Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie b / Palermo
GazzSport: "Palermo, in arrivo giovani talenti in orbita City. Primo obiettivo: confermare Brunori. Rinnovo in vista per Accardi e Valente. Via Pelagotti, idea Donnarumma"TUTTOmercatoWEB.com
Brunori
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 luglio 2022, 09:59Palermo
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

GazzSport: "Palermo, in arrivo giovani talenti in orbita City. Primo obiettivo: confermare Brunori. Rinnovo...

Primi rumors di mercato in casa Palermo City. Ne dà conto La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. 

Il nuovo Palermo potrebbe essere rimpolpato da alcuni giocatori stranieri in orbita City, giovani di talento che la «casa madre» potrebbe mandare in Sicilia col doppio obiettivo di farli crescere e potenziare la squadra di Baldini. In prestito però, il City può girare al Palermo non più di tre giocatori per regolamento Fifa.

Perdipiù giocatori con il passaporto UE, perché in B non è possibile tesserare extracomunitari. Un paio di argentini del Girona hanno avviato l’iter per ottenere la doppia cittadinanza, Dario Sermiento e Nahuel Bustos. Ma ci sono altri interessanti profili suggestioni al momento che poterebbero fare al caso del Palermo: il croato Ante Palaversa, lo spagnolo Pablo Moreno (risalito in Liga col Girona), il brasiliano Yan Couto o il belga 2004 Romeo Lavia, reduce dall’esperienza al Southampton.

BRUNORI. Difficilmente la nuova proprietà annuncerà già domani la conferma di Matteo Brunori. L’attaccante resta il primo obiettivo, ma c’è ancora da lavorare per chiudere l’affare Juventus. Al suo agente è stato dato appuntamento «dopo la presentazione ufficiale», quindi da martedì in poi. La situazione però è ben delineata.

In B il giocatore ha dato precedenza al Palermo che ha pronta la proposta quadriennale. La Juventus vuole sfruttare l’exploit di Brunori, autore di 29 gol nell’ultima stagione, e quindi intende cederlo solo a titolo definitivo. La richiesta iniziale è destinata a calare, ma bisogna trovare la formula giusta che potrebbe includere bonus al raggiungimento di determinati obiettivi e magari l’inserimento di qualche altro elemento in orbita Juve (al Palermo è stato accostato il nome del centrocampista Hans Nicolussi Caviglia).

RINNOVI. Probabile che le prime firme ufficiali per il nuovo Palermo riguardino elementi che sono andati in scadenza di contratto alla fine di giugno, con i quali il ds Castagnini ha già avviato le trattative per il rinnovo: Valente e Accardi su tutti. Il primo è un pupillo del tecnico Baldini dai tempi della Carrarese, il secondo di fatto lo è diventato negli ultimi sei mesi. Accardi, peraltro rappresenterebbe l’unico punto di contatto con il vecchio Palermo escluso dalla B e il nuovo Palermo che la B l’ha riconquistata.

Discorsi intavolati anche con Lancini e Marconi, mentre al posto di Pelagotti (Come Odjer e Floriano destinato ai saluti) potrebbe arrivare l’esperto Antonio Donnarumma, avversario  nella finale playoff contro il Padova. Potrebbe essere il fratello del numero uno della Nazionale di Mancini a giocarsi il posto di Massolo nella prossima stagione.