Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Ascoli
QS - L'Ascoli ora annuncia il  nuovo socioTUTTO mercato WEB
Pulcinelli
© foto di Emidio Vena
martedì 20 febbraio 2024, 08:44Ascoli
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

QS - L'Ascoli ora annuncia il nuovo socio

"Corso Vittorio ora annuncia il nuovo socio", titola il Quotidiano Sportivo. 

Comunicato del club per confermare quanto anticipato.

Con estremo ritardo - si legge sul QS - e soltanto dopo che su queste righe domenica avevamo reso nota la composizione della nuova struttura societaria – emersa dagli atti recentemente consegnati alla Camera di Commercio a seguito dell’assemblea degli azionisti convocata per approvare l’ultimo bilancio –, il club di corso Vittorio Emanuele è intervenuto per rendere palese quel famoso passaggio del 12% delle azioni, per nulla pubblicizzato fino a ieri nei confronti di piazza e tifosi. Quota che il patron Massimo Pulcinelli ha deciso di traghettare sulla Cedibi Srl di Giuseppe Mancuso, una delle tante società satellite del gruppo Bricofer, dopo averla riacquisita in precedenza dalla North Sixth Soccer Holding II Llc. Nessuna ‘illazione’, né tantomeno ‘polemiche inutili’. Ma la semplice realtà dei fatti. Questa la nota: "L’Ascoli Calcio 1898 Fc Spa, in merito alle notizie diffuse su alcuni media relativamente all’assetto societario, precisa quanto segue: in data 30 giugno 2022 il socio North Sixth Soccer Holdings, in possesso di una partecipazione pari al 31% delle azioni del capitale sociale, ne ha ceduto – come annotato in pari data a libro soci ed al registro delle imprese – il 12% alla Cedibi S.r.l., società costituita il 18 febbraio 2000. Realtà solida da oltre vent’anni, la Cedibi S.r.l. è vicina alla proprietà e garantisce, per la quota di competenza, supporto finanziario e operativo, condividendo in toto le scelte di governance. Dal 30 giugno 2022, dunque, il capitale sociale dell’Ascoli Calcio è suddiviso fra Ferinvest Italia S.r.l. (39%), Distretti Ecologici (20%), North Sixth Soccer Holdings (19%), Cedibi S.r.l. (12%), Rabona (10%). L’impegno personale ed economico, che il patron Massimo Pulcinelli e la sua famiglia continuano a profondere per l’Ascoli Calcio è, da sempre, orientato al rafforzamento del progetto sportivo, elaborato già dal lontano 2018 e volto al consolidamento degli assetti societari, grazie ai quali l’Ascoli Calcio ha superato le potenziali criticità, patite negli ultimi anni da molte società del calcio professionistico, onorando puntualmente tutte le scadenze grazie al fondamentale supporto economico dei soci di maggioranza. L’Ascoli Calcio intende così sgomberare il campo da illazioni e polemiche inutili in un momento in cui le massime energie sono concentrate sui risultati della squadra ed in cui tutti – società, piazza ed organi di informazione – dovrebbero collaborare per creare un clima di equilibrio, unità di intenti e determinazione nel raggiungimento dell’obiettivo".