Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Lecce, Corvino: "Puntiamo alle idee non al portafoglio. Asencio? Idea partita lo scorso anno"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini
lunedì 24 gennaio 2022, 11:17Serie B
di Tommaso Maschio

Lecce, Corvino: "Puntiamo alle idee non al portafoglio. Asencio? Idea partita lo scorso anno"

Dopo la vittoria contro la Cremonese in casa Lecce si lavora senza sosta, in attesa del recupero infrasettimanale con il Vicenza. Oggi però è giornata di presentazione, tocca a Raul Asencio, classe 1998, il nuovo attaccante giallorosso, pronto a vestire la maglia numero 90. In sua compagnia il Direttore dell’area tecnica Pantaleo Corvino e il Direttore Sportivo Stefano Trinchera. A prendere la parola è subito Corvino, che esordisce così: “Siamo sempre stati una società sincera, è nelle nostre abitudini dire sempre la verità Non è facile a volte capire certe operazioni che definiamo a rischio. Stiamo facendo un grande sforzo da due mercati e mezzo per tenere i conti in equilibrio, a volte non bastano i grandi sforzi dei soci perché si vive un momento dove il calcio non ti dà, anzi ti toglie risorse. Giocare in casa con 3000 persone sottolinea questo sforzo economico, non è semplice lavorare in queste condizioni. È un campionato dove gli equilibri economici si sono alterati rispetto al passato in virtù dei tanti club che investono. Non entriamo dentro al come lavorano gli altri, ma in queste condizioni non è facile andare sul mercato a spendere".

Continua poi Corvino parlando delle trattative portate avanti in questi mesi spiegando quando è nata l'idea Asencio per rinforzare il reparto offensivo: "Noi puntiamo sulle qualità legate alle idee e non al portafoglio, quando lo usiamo dobbiamo essere parsimoniosi come successo per Strefezza che abbiamo preso a 550 mila euro. Con la cessione di Henderson abbiamo fatto mercato per il settore giovanile e la prima squadra. Mentre altri hanno alzato il monte ingaggi noi lo abbiamo abbassato del 30% per stare in equilibrio finanziario e questo può permettere di andare avanti con dignità. Noi possiamo fare certe cose e altre no, ci sforziamo che il nostro sia sempre un rischio calcolato. Raul è una scelta partita dallo scorso anno quando lui mi rispose C’è Coda io mi sento titolare. Poi nel calcio bisogna mettersi in discussione, è un ‘98 e a quell’età si pensa di poter scalare l'Everest con i pantaloncini. Così ha deciso di misurarsi, si parla di un’operazione fatta prima di Natale. Il giorno 1 all’anno nuovo l’ho chiamato e gli ho detto per te deve essere nuovo in tutti i sensi. Ho riscontrato subito le motivazioni per prenderlo, poi il Covid lungo quasi un mese ha frenato e rallentato il suo arrivo. Questo è oggi il calcio e lo stiamo affrontando tutti in maniera nuova".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000