Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Serie B, Palermo-Como: al "Barbera" in palio punti salvezza. Assente FabregasTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
giovedì 8 dicembre 2022, 06:54Serie B
di Lorenzo Carini

Serie B, Palermo-Como: al "Barbera" in palio punti salvezza. Assente Fabregas

La sedicesima giornata di Serie B andrà in archivio alle 20.30 con il posticipo del "Barbera" tra Palermo e Como, due squadre a caccia di punti importanti in chiave salvezza. Il confronto sarà diretto da Federico Dionisi della sezione di L'Aquila.

COME ARRIVA IL PALERMO - Dopo la bella vittoria esterna sul campo del Benevento, che ha permesso di porre fine ad una striscia di due ko consecutivi, la compagine di Eugenio Corini è ora chiamata a dare continuità davanti al proprio pubblico per restare a debita distanza dalla zona calda della classifica. L'ultimo successo casalingo dei rosanero risale al 5 novembre contro il Parma (1-0), ma nelle ultime dieci apparizioni interne (Coppa Italia compresa) sono arrivate soltanto tre battute d'arresto a fronte di cinque affermazioni e due pareggi. Da valutare le condizioni di alcuni giocatori non al meglio dal punto di vista fisico: nel 4-3-3 iniziale, Saric potrebbe beneficiare di una maglia da titolare in mezzo al campo mentre in attacco dovrebbero agire Valente, Brunori e Di Mariano.

COME ARRIVA IL COMO - In serie positiva da quattro gare (una vittoria e tre pareggi, l'ultimo per 3-3 ad Ascoli), i lariani sono immischiati nella lotta per non retrocedere in Serie C: sono soltanto 15 i punti in graduatoria per i lombardi, attualmente a pari merito con Venezia, Benevento e SPAL, nonché avanti di tre lunghezze sul Perugia fanalino di coda. Lunga lista di assenti per il tecnico Moreno Longo, che dovrà fare a meno di Solini, Fabregas, Baselli, Iovine, Chajia, Parigini e Kerrigan: per quanto riguarda la probabile formazione, si va verso la conferma del 4-3-1-2 con Cutrone alle spalle di Cerri e Mancuso.