Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Cremonese-Palermo 2-2, le pagelle: Coda bomber vero, bene Ranocchia e BianchettiTUTTO mercato WEB
© foto di Uff. Stampa Palermo FC
sabato 24 febbraio 2024, 16:16Serie B
di Andrea Carlino

Cremonese-Palermo 2-2, le pagelle: Coda bomber vero, bene Ranocchia e Bianchetti

Risultato finale: Cremonese-Palermo 2-2

CREMONESE
Jungdal 6 - Pasticcia un po’, ma para quello che c’è da parare. Nulla può su Ranocchia.

Antov 6 - Di Francesco gli scappa in qualche occasione, ma lui non molla e riesce a contenerlo. Sfiora anche il goal nel finale.

Ravanelli 6 - Contro Brunori non è facile soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa, però, tutta la squadra entra con diverso piglio: gioca con coraggio e grinta e strappa la sufficienza.

Bianchetti 7 - Grande gara del centrale difensivo. Si propone in avanti, chiude come può gli attaccanti avversari. Capitano alla riscossa.

Sernicola 5 - Non parte male, spinge con regolarità. L’arbitro, al Var, lo espelle e la partita della Cremonese cambia. L’espulsione, però, lascia qualche dubbio.

Pickel 6 - Brutto primo tempo, molto meglio nella ripresa: gioca con grinta e coraggio e guida la squadra alla riscossa.

Castagnetti 6,5 - Avvia la rimonta con un preciso tiro che si infila all’angolino basso. Nel primo tempo nervoso e poco lucido, molto meglio nellla ripresa. Dall’80’ Majer s.v.

Johnsen 5,5 - L’acquisto di gennaio non sorprende. Prima in mezzo al campo, poi esterno. Non riesce a rendersi pericoloso o a saltare l’avversario. dal 73’ Ghiglione 6 - In mezzo al campo cura la fase di non possesso con ordine e abnegazione.

Zanimacchia 6,5 - A destra gioca un buon match, cross e tiri a ripetizione all’inizio, poi cala alla distanza. Nella sua posizione può far la differenza. dal 73’ Quagliata 6 - Come Ghiglione entra in campo svolgendo con sufficienza il proprio compito.

Vazquez 6 - Il Mudo è così: croce e delizia. Grandi giocate, ma anche lunghe pause. Riesce a tener palla e si integra bene con Coda. Dall’80’ Falletti s.v.

Coda 7 - Sigla il goal del pareggio con un movimento da centravanti di altra categoria. Tanto movimento al centro dell’attacco. Molto meglio rispetto alla gara contro l’Ascoli. dal 73’Tsadjout 6 - Si dà da fare, mette in allarme la difesa avversaria.

Giovanni Stroppa 6 - : Un punto guadagnato o due persi? Propendiamo per la prima visto che la Cremonese era sotto di due goal e un uomo al 45’. Ripresa super con addirittura l’occasione di vincerla. Con il Palermo sarà lotta fino alla fine.


PALERMO
Pigliacelli 6 - Sui goal non ha colpe, un paio di incertezze in uscita, ma alla fine non commette errori grossolani.

Diakité 6,5 - Fa a sportellate con gli attaccanti avversari. Gara decisa e senza fronzoli, nulla da eccepire. In difesa non si fa saltare e quando può spinge.

Nedelcearu 6,5 - Buona gara in mezzo alla difesa. Contro Vazquez e Coda non è facile, ma lui riesce a sbrogliare più di una situazione complicata.

Ceccaroni 6,5 - Si integra bene con gli altri compagni, buona prestazione in fase difensiva. Non ha colpe particolari sui goal.

Aurelio 5 - Contro Zanimacchia va in crisi più di una volta. Grave l’errore sul 2-2 facendo soffiare un pallone. Sbaglia anche in fase offensiva.

Gomes 6,5 - Quantità e qualità a centrocampo. Fronteggia con vigore i calciatori avversari. Corre fino alla fine, si sacrifica in fase di non possesso. Molto bene nel primo tempo cala vistosamente alla distanza.

Segre 6,5 - Disciplinato, svolge il suo ruolo in mezzo al campo con sufficienza. Non si risparmia, guizzante e buoni spunti in mediana. Conquista un rigore.

Di Mariano 6 - Subito un giallo che forse lo condiziona. Corsa e sacrificio sulla fascia. Esce poco prima dell’ora di gioco. dal 58’ Insigne 6 - Prova sufficiente, ci prova al tiro, utile anche in fase di ripiegamento.

Ranocchia 7 - Magic moment per il centrocampista scuola Juventus. Quarta rete consecutiva in cinque gare. Bravo negli inserimenti, attento nei ripiegamenti. Che impatto sui rosanero. Peccato, però, per il calo di tensione nella ripresa. dal 68’ Soleri 6 - Pochi palloni a disposizione, finale complicato, ma l’impegno c’è.

Di Francesco 6 - Molto bene nel primo tempo, scompare nella ripresa. Poca intensità, non riesce a emergere tra i difensori avversari. dal 79’ Traore 6 - Entra con bel piglio, diverse giocate interessanti, sfiora anche il goal.

Brunori 6,5 - Decima rete, perfetto su rigore. Incisivo e pericoloso nella prima parte, innocuo, quasi un fantasma nella seconda. Inspiegabile. Dal 79’ Mancuso s.v.

Eugenio Corini 6 - : Il voto è una media tra il primo e il secondo tempo. Prima frazione da 7,5, seconda, invece, da 5. Il Palermo aveva in pugno la gara, ma l’inizio della ripresa è stato folle e incomprensibile. Occasione persa per andare al secondo posto.