Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Cosenza-Catanzaro, scontri nel derby: tredici agenti feriti, pronti i DaspoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 marzo 2024, 10:49Serie B
di Daniel Uccellieri

Cosenza-Catanzaro, scontri nel derby: tredici agenti feriti, pronti i Daspo

Quarta vittoria nelle ultime sette partite per il Catanzaro di Vincenzo Vivarini. L'ultima, però, ha un sapore speciale in quanto contro il Cosenza per il più caldo dei derby calabresi. A decidere il match per il 2-0 finale le reti di Pietro Iemmello e Tommaso Biasci, uno per tempo.

Scontri fra i tifosi
Un derby che ha lasciato il segno a causa dei disordini che si sono verificati nel post partita. Come si legge sulle pagine del Corriere dello Sport la Digos sta visionando filmati e telecamere di sorveglianza per stabilire le responsabilità di quanto accaduto a Rende, dove una persona è rimasta contusa. Tredici i feriti tra le forze di polizia. La Questura di Cosenza sta valutando la posizione di alcuni tifosi per i quali potrebbe scattare il Daspo. I sindaci di Cosenza, Caruso, e di Catanzaro, Fiorita, hanno stigmatizzato i gravi fatti accaduti. E hanno chiesto che venga fatta piena luce, posto che più di una cosa non ha funzionato ringraziando le forze dell’ordine e chiedendo e lanciando l’appello a isolare i facinorosi e i violenti ricostruendo le responsabilità di ognuno.


Infortunio per Tutino
Non solo la sconfitta nel derby, il Cosenza perde anche per infortunio Gennaro Tutino. L'attaccante ha svolto esami strumentali per valutare l’entità dell’infortunio subito nei primi minuti della gara giocata ieri. Le risultanze hanno evidenziato una sofferenza a carico del flessore della coscia destra, il calciatore osserverà un congruo periodo di riposo e cure fisioterapiche.