Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie b / Serie B
Reggina-Ascoli 2-2, le pagelle: Sabiri giganteggia al Granillo. Nicolas protagonista tra i paliTUTTOmercatoWEB.com
martedì 04 maggio 2021 16:09Serie B
di Federico Martino

Reggina-Ascoli 2-2, le pagelle: Sabiri giganteggia al Granillo. Nicolas protagonista tra i pali

Reggina-Ascoli 2-2

Marcatori: 18' Cionek (R), 41' Bajic (A), 50' Sabiri (A), 63' Montalto (R).

REGGINA

Nicolas 7.5 - Para il calcio di rigore, seppur centrale, di Sabiri e compie un altro paio di interventi di pregevole fattura. Non può nulla sui due gol subiti.

Lakićević 5.5 - Non garantisce sovrapposizioni sulla fascia destra, delegando così tutti gli incarichi offensivi a Rivas. Troppo soft la marcatura su Bajic in occasione del pareggio bianconero.

Cionek 7 - Prestazione solida per il difensore polacco, che mette l'accento sulla sua partita con un preciso colpo di testa all'angolino che trafigge Leali.

Dalle Mura 5.5 - Da un suo disimpegno sbagliato scaturisce l'azione del rigore sbagliato da Sabiri. Per il resto, fa una discreta guardia dietro. (Dall'81' Stavropoulos s.v.).

Di Chiara 7 - Lascia partire numerosi traversoni dal binario sinistro, uno dei quali viene convertito in rete da Cionek. Tanta applicazione e buona qualità: si rivela un fattore per i calabresi.

Bianchi 6 - Svolge il lavoro sporco in mediana: lotta su tutti i palloni e non tira mai indietro la gamba. Muscoli e densità al servizio dei compagni. (Dal 57' Denis 6.5 - Con una verticalizzazione perfetta consegna a Rivas il pallone da cui nasce l'azione del gol del pareggio di Montalto. Si cala perfettamente nella clima della gara, mettando a disposizione tutta la propria esperienza).

Crisetig 5 - Vive un pomeriggio complicato, durante il quale spesso pecca di precisione nei passaggi, oltre che di lucidità, come dimostra il tunnel subito da Sabiri in occasione della rete del fantasista tedesco. (Dall'81' Crimi s.v.).

Rivas 6.5 - Inizia la partita con lo spirito giusto, orchestrando qualche azione interessante partendo dalla destra. Poi si smarrisce un po', ma riappare nel match nel momento giusto consegnando a Montalto il pallone del 2-2.

Folorunsho 6 - Gestisce qualche buon pallone sulla trequarti, anche se non fa saltare il banco nella difesa avversaria. Non entusiasma, ma comunque strappa una sufficienza per la pulizia tecnica delle sue giocate.

Liotti 5.5 - Si rende protagonista di qualche sporadica iniziativa sulla sinistra, soprattutto verso l'inizio e la fine del primo tempo. Un contributo probabilmente troppo scarno. (Dal 57' Bellomo 5.5 - Non dà quel cambio di passo che era lecito aspettare dal suo ingresso in campo).

Montalto 7 - È una costante spina sul fianco per la difesa dell'Ascoli, tenuta costantemente in apprensione dal centravanti siciliano. In più, sugella la sua prestazione con un semplice tap-in di testa che vale il pareggio amaranto. (Dal 70' Edera 6 - Volenteroso, si mette a disposizione della squadra nel finale di gara).

ASCOLI

Leali 6 - Non ha responsabilità sulle reti incassate e viene sollecitato di rado dagli amaranto.

Pucino 5.5 - Sin dai primi minuti, appare in leggero affanno nel contenere gli avversari che si aggirano dalle sue parti. Non fornisce le necessarie garanzie.

Quaranta 6 - Tutto sommato regge il confronto prima con Montalto e poi con Denis. Prestazione sufficiente.

Avlonitis 6 - Legge bene il gioco: puntuale nel posizionamento e in marcatura. L'unico neo della sua gara è la rete del pari della Reggina, nel quale si fa sorprendere dal movimento di Montalto.

D'Orazio 6 - Il suo apporto offensivo è pressoché inesistente, ma ad ogni modo copre la sua zona con ordine. Anche se la rete di Montalto si sviluppa nella sua zona di competenza.

Šarić 6.5 - Tanto cuore nella gara del bosniaco, che si applica in fase difensiva e, appena ne ha l'opportunità, si sgancia in avanti per sostenere la manovra.

Danzi 5.5 - Si limita ad un lavoro prettamente di interdizione, ma la sua regia è prevedibile e approssimativa. (Dal 46' Eramo 6 - Pronti, via si fa subito ammonire per un fallo su Di Chiara. Dopodiché, prende le misure e dà vita ad una prestazione priva di sbavature).

Caligara 6 - Molto intraprendente in mediana, non ha paura di provare in più circostanze il tiro da fuori. Ha soli 21 anni, ma gioca con estrema maturità. (Dall'82' Mosti s.v.).

Sabiri 7 - Mezzo voto in meno per il rigore sbagliato, ma per il resto giganteggia al Granillo. Prima consegna a Bajic il pallone del pareggio, poi si mette in proprio con un gol da capogiro: una sassata dalla distanza, preceduta da un tunnel su Crisetig, che fredda Nicolas.

Dionisi 6 - Partita tosta per l'ex Frosinone, costretto spesso a giocare spalle alla porta: prende tante botte e aiuta la squadra nello sviluppo del gioco. Risorsa comunque preziosa.

Bajic 6.5 - Con un preciso sinistro all'angolino trova la rete dell'1-1, in una gara non semplice come per Dionisi. Da premiare il suo cinismo: converte in gol la prima vera occasione da rete della sua partita. (Dal 71' Bidaoui 6.5 - Dà una scossa ai minuti finali dei piceni. La sua imprevedibilità toglie certezze alla retroguardia di Baroni).
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000