Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Vicenza, Balzaretti: "La contestazione dei tifosi nei miei confronti? Non è un momento facile"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 8 novembre 2022, 21:49Serie B
di Daniel Uccellieri

Vicenza, Balzaretti: "La contestazione dei tifosi nei miei confronti? Non è un momento facile"

Federico Balzaretti, direttore sportivo del Vicenza, ha parlato in conferenza stampa a margine della presentazione del nuovo tecnico Francesco Modesto: “La contestazione dei tifosi nei miei confronti? Sicuramente non è un momento facile. Nella mia carriera ne ho vissuti tanti, ho le spalle larghe. Questa cosa nasce dal post partita contro la Pro Vercelli, dove mi sono assunto le mie responsabilità per il momento e c’ho messo la faccia. Ho sbagliato nei modi, questo sicuramente è un errore, magari un errore di gioventù, purtroppo dopo la partita siamo tutti tesi e nervosi, per cui quando mi sono assunto la responsabilità nel confronto coi tifosi, chiedendo di far lavorare il mister e la squadra, mi è stato detto in caso di dimettermi. Ovviamente io sono a disposizione della società e sono contento che la società abbia fiducia nel mio lavoro e quando ho reputato giusto cambiare allenatore, l’ho fatto. Ringrazio mister Baldini e il suo staff per il lavoro svolto, ma il calcio è anche questo. La scelta di cambiare è stata condivisa con il direttore Sagramola e il nuovo allenatore è una scelta coerente di ciò che vogliamo vedere dalla squadra in campo, ovvero carattere, lo stile di gioco. E’ un ragazzo giovane, ma con grandissima ambizione e con un’identità di gioco ben definita che credo si possa sposare con le caratteristiche della squadra".