Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
TMW - Ascoli, Neri: "Non è stata una partita, Marinelli arbitro inadeguato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Ufficio Stampa Ascoli Calcio
venerdì 11 novembre 2022, 23:07Serie B
di Luca Cilli
tmw

Ascoli, Neri: "Non è stata una partita, Marinelli arbitro inadeguato"

Si interrompe in casa contro il Frosinone la serie di 4 risultati utili consecutivi dell'Ascoli che perde 1 a 0 una sfida decisa nel secondo tempo dalla rete di Roberto Insigne e condizionata dall'espulsione di Collocolo. Con l'uomo in meno in mezzo al campo infatti la squadra di Bucchi ha poi faticato a creare qualcosa di interessante negli ultimi 16 metri. E quando ci è riuscita non è stata nemmeno fortunata, perchè poco prima della conclusione Simic con un tocco in mischia ha centrato in pieno la traversa.

All'Ascoli, al di là della sconfitta, non è piaciuta la direzione dell'arbitro Marinelli della sezione di Tivoli. Aspetto che viene sottolineato dal presidente Carlo Neri: "Io vorrei parlare della partita, ma posso farlo solo per quanto riguarda il primo tempo. In una Serie B che investe tanto non è possibile mandare in una sfida di cartello un arbitro come Marinelli che non è in forma. Era palesemente non in grado di arbitrare una gara del genere. C'è stato un atteggiamento intimidatorio, non era all'altezza. Parlare di calcio? Ripeto, possiamo parlare solamente del primo tempo. Del secondo in dieci contro tutti non è possibile analizzarlo. Dispiace moltissimo. Noi cerchiamo di facilitare il compito degli arbitri ma anche loro devono capire il contesto della partita in cui ci si muove e devono avere buon senso, che Marinelli non ha avuto".