Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Interviste TC
INTERVISTA TC - DG Piacenza: "Protocolli sanitari FIGC impossibili in C"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 09 aprile 2020 14:30Interviste TC
di Raffaella Bon
per Tuttoc.com

INTERVISTA TC - DG Piacenza: "Protocolli sanitari FIGC impossibili in C"

Marco Scianò, direttore generale del Piacenza, intervenuto in esclusiva ai microfoni di TuttoC.com, ha detto la sua in tema di protocolli sanitari, avanzati ieri dalla Commissione medina della FIGC: 

"Viviamo una continuità emergenziale che probabilmente ci consentirà solo di uscire per lo stretto necessario e che manterrà altissimo il rischio di nuovi contagi. Non potremo fantasticare di un ritorno alla vita normale, quello è impronosticabile.

Serve chiarezza: i protocolli sanitari illustrati, in C sono pressoché impossibili da adottare. Pensare il contrario evidenzia un distacco dalla realtà. Ma qui credo che debba prevalere il buon senso e confido che questo prevarrà : non siamo la serie A e non possiamo contare su staff medici a tempo pieno, da noi a Piacenza, ad esempio, tutti i medici sono pressoché irreperibili perché o precettati dagli ospedali (sottolineerei giustamente) oppure loro stessi sottoposti a quarantene per contagio. Si pensi che neanche i medici di famiglia effettuano visite.

Altro aspetto che non si può permettere di evitare di considerare è l’enorme grado di responsabilità che i datori di lavoro avrebbero sulla salute di dipendenti, giocatori, allenatori. La responsabilità dei Presidenti e dei club è enorme, di questo si parla troppo poco, ma se mai dovesse capitare un caso di contagio durante le attività sarebbe un casino incredibile, nonché porterebbe a evidenti responsabilità dei club e dei proprietari-datori di lavoro, oltre a dover indurre un nuovo stop. Le domanda sono: non possiamo evitare tutto questo? Non abbiamo già troppi problemi sul presente e sul futuro e non possiamo già concentrarci ora a lavorare sul futuro che di per se avrà un’enorme nube di incertezze per noi club, per i nostri dipendenti e per i nostri tesserati? Le risposte dovrebbero essere chiare e scontate". 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000