Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Altre news
Top & Flop di Juventus U23-PadovaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
giovedì 09 luglio 2020 22:57Altre news
di Valentino Bonetti
per Tuttoc.com

Top & Flop di Juventus U23-Padova

Si è chiusa sul risultato di 2-0 la sfida tra Juventus Under 23 e Padova, valevole per il primo turno della fase nazionale dei playoff di Serie C, giocata alle 20,30 allo stadio “Giuseppe Moccagatta” di Alessandria. Bianconeri, un po' a sorpresa qualificati al secondo turno e biancoscudati che salutano la competizione alla terza partita giocata nel giro di dieci giorni. Padroni di casa schierati da Pecchia con il consueto 4-2-3-1 in cui Brunori è supportato da Rafia, Zanimacchia e Marchi. In mediana confermati Toure ed il golden boy Nicolò Fagioli. Ospiti con il consueto 4-3-3 nel quale c'è la novità Baraye a sinistra in difesa, oltre al rientro di Gabionetta in attacco nel tridente con Nicastro e Soleri. Partono meglio gli ospiti pericolosi al 6' con un colpo di testa alto di Kresic ed al 10' con un esterno mancino di Gabionetta respinto da Loria. La Juventus Under 23 si vede solo sul finire di primo tempo (38') con un destro di Fagioli neutralizzato con i pugni da un attento Minelli. Proprio Fagioli, già ammonito, in avvio di ripresa entra da dietro su Gabionetta e prende il secondo giallo, con conseguente rosso, della sua partita lasciando la squadra in dieci. La superiorità numerica dovrebbe spostare l'inerzia del match dalla parte del Padova ma è la squadra di Pecchia a portarsi in vantaggio al minuto 53: Rafia conquista una punizione sul lato corto dell'area di rigore, della battuta si incarica Zanimacchia, che scavalca la barriera e sorprende Minelli. I bianconeri raddoppiano al 67': contropiede micidiale portato da Rafia, apertura per Frabotta, il quale dal limite fa secco Minelli con un destro sul primo palo. Non particolarmente reattivo in questo caso il portiere del Padova. Il raddoppio della Juventus spegne le velleità del Padova, al quale servirebbero tre gol per passare il turno e così la squadra di Pecchia, espulso per proteste, può festeggiare la qualificazione.

Ecco top e flop della gara appena conclusa:

TOP:

Lo spirito della Juventus U23: in una partita da dentro e fuori, pur con il vantaggio di avere due risultati su tre a disposizione, ci si aspetta che esca fuori la maggiore esperienza della squadra di Mandorlini ed invece, quando le cose si mettono male (espulsione di Fagioli), esce fuori il carattere dei bianconeri, i quali si mostrano cinici e determinati a portare a casa il risultato nonostante l'inferiorità numerica. SORPRENDENTI
Emil Hallfredsson (Padova): finché le gambe tengono, è uno dei più in palla nelle file biancoscudate, poi, complice una condizione fisica che non può essere ottimale, vista la poca preparazione e le tre partite giocate in pochi giorni, cala di intensità e commette un fallo che gli costa il giallo cinque minuti prima che Mandorlini decida di toglierlo dalla contesa. Si dimostra comunque sempre utile alla causa. SICUREZZA

FLOP:

Nicolò Fagioli (Juventus U23): rimedia la prima ammonizione (probabilmente un po' fiscale) al 43' per una trattenuta ai danni di Mandorlini, ma entra in maniera sconsiderata su Gabionetta in avvio di ripresa lasciando i suoi in dieci per il resto della partita. Fallo ingenuo che, oltre a rischiare di compromettere la gara dei bianconeri, li priverà di uno dei giocatori migliori per il prossimo turno. SCONSIDERATO
La fase offensiva del Padova: in una gara che la squadra di Mandorlini deve assolutamente vincere, i biancoscudati si vedono dalle parti di Loria soltanto con tiri dalla distanza o su iniziative personali di Gabionetta. Troppo poco per passare il turno. Anche il portiere Minelli non convince pienamente in entrambe le marcature della Juventus Under 23. SI POTEVA FARE DI PIU'

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000