HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Coppa Italia
Cerca
Sondaggio TMW
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

Coppa Italia, Juve Stabia campione Lega Pro

Juve Stabia - Carpi 1-0
27.04.2011 23:56 di Clemente De Gaetano    per tuttoc.com   articolo letto 35 volte
Coppa Italia, Juve Stabia campione Lega Pro
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com

La Juve Stabia, forte del risultato della gara di andata (vittoria a Carpi 3-1), ha la meglio su un Carpi ben messo in campo ma con poche motivazioni.
Le vespe di mister Braglia attaccano fin dall'inizio della gara ed al 7' vanno già vicini alla rete con Tarantino che, dai venti metri direttamente da calcio piazzato, lascia partire un sinistro che termina di poco alto. All'8' è Mezavilla che ci prova dal limite, ma la sua conclusione finisce fuori alla sinistra di Mandrelli.
Al 12' i padroni di casa passano in vantaggio. Tarantino recupera palla sulla destra, va via al diretto avversario e crossa al centro per l'accorrente Mezavilla che di testa trafigge l'estremo difensore biancorosso.
E' solo Juve Stabia in campo ed al 22' Albadoro, dopo un uno-due con Corona, va alla conclusione dal limite costringendo alla deviazione in corner Mandrelli.
Al 30' Albadoro tenta la giocata spettacolare. Riceve palla al centro dell'area di rigore e in rovasciata manca di poco il bersaglio. Il Carpi si fa vivo solo al 40' con De Souza che, dal limite sinistro dell'area, lascia partire un destro che si spegne di poco fuori.
Il primo tempo termina con i gialloblè in vantaggio per una rete a zero.
Il secondo tempo inizia con il Carpi che tenta di sfruttare i pochi spazi lasciati dagli avversari. Ma è un vero e proprio tiro al bersaglio quello praticato dalle vespe di Castellammare di Stabia, che ci provano prima con Mezavilla, il cui tiro, dopo lo scambio con Pezzella, termina a lato; poi con Dicuonzo che triangola con Corona in area ospite e costringe Mandrelli alla difficile deviazione in corner.
Al 84' occasionissima per le vespe: Dianda va via in velocità e crossa dal fondo per l'accorrente Mbakogu che di testa colpisce il palo con Mandrelli battuto.
La gara termina dopo due minuti di recupero tra gli applausi dei quasi 8000 presenti.
Subito dopo il triplice fischio finale il presidente della Lega Pro Mario Macalli sale sul palco adibito per l'occasione e premia prima la seconda classificata (Carpi) per poi consegnare la Coppa Italia di Lega Pro alla Juve Stabia, coppa alzata al cielo dal capitano "Re" Giorgio Corona.
A Castellammare di Stabia è festa!

Tabellino:

Juve Stabia (3-4-3):Fumagalli, Dicuonzo, Pezzella (56' Rizza), Mezavilla, Molinari, Scognamiglio, Tarantino, Dianda, Corona (64' Mbakogu), Danucci, Albadoro (45' Raimondi). A Disposizione: Vono, Pitarresi, Valtulina, Davì. All. P. Braglia.

Carpi (4-4-2): Mandrelli, Vinci (78' Rosa Santos), Caselli, Guilouzi, Poli, Dascoli, Ferrarini (61' Formato), Bigoni, Cicino, De Souza, Martinelli (73' Gabrielli). A Disposizione: Bastianoni, Marchetti, Costa, Pisano. All. S. Sottili.

Arbitro: Massimiliano Irrati di Pistoia

Assistenti: Ridolfi di Ancona e Ostuni di Potenza.

Marcatori: 12' Mezavilla (JS)

Corner: 8-5

Ammoniti: Caselli (C), Cicino (C).

Recupero: 1'pt ; 2' st

Spettatori: 8000 circa, una ventina provenienti da Carpi.


 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510