Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Girone C
Top & Flop di Vibonese-CataniaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
domenica 28 febbraio 2021 17:25Girone C
di Dario Conti
per Tuttoc.com

Top & Flop di Vibonese-Catania

Vibonese e Catania non si fanno male: allo stadio “Razza” finisce 1-1 il match valevole per la 27^ giornata del campionato di serie C, girone C tra i calabresi e i siciliani. Succede tutto nel primo tempo: al 36’ Plescia porta inaspettatamente avanti i padroni di casa, superando centralmente Giosa e Welbeck e battendo Confente in uscita. Al 41’, però, arriva il pari degli ospiti, con Sarao, che svetta di testa sul corner di Dall'Oglio, firmando il suo settimo centro in campionato. Prima dei due gol, sono gli ospiti a rendersi più pericolosi con le iniziative di Russotto e Manneh. Nella ripresa il match si addormenta: la Vibonese sfiora il 2-1 con Plescia da pochi passi, dopo un cross di Statella dalla destra, mentre Russotto ci riprova dalla lunga distanza, trovando l’opposizione di Marson sulla botta dell’attaccante. La Vibonese ottiene il secondo pareggio consecutivo dell’era Roselli e sale a 24 punti in classifica, staccandosi provvisoriamente dalla Paganese, che scenderà in campo alle ore 17:30 sul campo del Teramo. Per il Catania arriva un altro pareggio (40 punti) dal sapore amaro, il terzo consecutivo dopo quelli ottenuti contro il Bari e la Paganese. Ecco i top e flop del match:

TOP

Plescia (Vibonese): porta in vantaggio la sua squadra alla prima vera occasione, facendo tutto da solo e nella ripresa sfiora il 2-1, mancando la deviazione da pochi passi. I suoi compagni sembrano accontentarsi, ma lui non sembra dello stesso avviso. DETERMINATO.  

Sarao e Russotto (Catania): il primo firma un gol prezioso, in quanto permette di andare al riposo sull’1-1. Il settimo centro in maglia rossazzurra conferma i segnali di crescita dell’attaccante rossazzurro, che di testa non sbaglia mai. Positiva anche la prova dell’ex Cavese, che si rende pericoloso in due occasioni dalla lunga distanza, trovando in entrambe le situazioni un Marson reattivo. Svaria molto, non dando punti di riferimento all’avversario. BOMBER e PERICOLOSO.

FLOP

Fase offensiva (Vibonese): gol a parte, si vede poco negli ultimi metri. I calabresi sembrano accontentarsi del punto, dando pochissime volte la sensazione di voler affondare e cercare di portare a casa la vittoria. SI OSA POCO.  

Costruzione della manovra (Catania): i rossazzurri tengono per lunghi tratti il pallino del gioco, ma si rendono poco pericolosi negli ultimi metri. La manovra appare prevedibile, con cross non concretizzati dagli attaccanti. Il gol arriva su palla inattiva ed è il solo Russotto ad impensierire dalla distanza Marson. POCHE IDEE.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000