Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone B
Top & Flop di Ravenna-PerugiaTUTTOmercatoWEB.com
Rosi, top Perugia
© foto di Andrea Rosito
sabato 17 aprile 2021 19:50Girone B
di Gianmarco Minossi
per Tuttoc.com

Top & Flop di Ravenna-Perugia

Tre gol e tre punti: il Perugia torna a sbancare il Benelli a distanza di sessant'anni dall'ultima volta, cogliendo un successo che, almeno per una notte, lo porta in vetta alla classifica a 180 minuti alla fine del campionato. Il tutto contro un Ravenna molto combattivo nel primo tempo, ma inspiegabilmente arrendevole nel secondo: i romagnoli sono infatti andati vicini al gol in tre occasioni, due volte con Sereni e una con Ferretti, che si è visto respingere un tiro da fuori da Minelli. Gli ospiti si sono fatti vedere solo nella parte finale, sfiorando la rete con due colpi di testa, prima di Crialese, poi di Negro.

L'undici di Caserta è entrato in campo con un piglio totalmente diverso nella ripresa, tanto che la gara si è sbloccata dopo dieci minuti: ci ha pensato Rosi, che ha ribadito in rete una respinta di Tomei su un colpo di testa di Murano. Galvanizzati dal gol, gli umbri hanno sfiorato il raddoppio prima con Kouan, poi con Melchiorri, il quale si è visto respingere due volte le conclusioni da Tomei: è il preludio al raddoppio che è arrivato qualche minuto dopo a firma Bianchimano, il quale ha raccolto un cross dalla destra di Rosi siglando il suo settimo gol stagionale. Partecipa alla festa anche Burrai, che nel finale ha realizzato il tris con una punizione di pregevole fattura. Primo posto per il Perugia, notte fonda invece per il Ravenna, che rimane ultimo in classifica e che dovrà giocoforza sperare in un passo falso dell'Arezzo domani, nell'attesa dello scontro diretto di domenica prossima, che vedrà i romagnoli opposti proprio ai toscani.

Come di consueto, ecco i Top & Flop del match.

TOP

Marcello Sereni (Ravenna): il più vivace tra i romagnoli. Nel primo tempo va vicino al gol in due circostanze, prima sfiorando il palo con un mancino, poi provando un tocco sotto a tu per tu con Minelli, salvato da Monaco a porta vuota. Lotta e combatte, ma nella ripresa cala improvvisamente come tutta la squadra. COMBATTIVO

Aleandro Rosi (Perugia):  il terzino è l'indiscusso protagonista del match, che sblocca dopo dieci minuti della ripresa con un tocco sotto porta, sfruttando la respinta di Tomei sul colpo di testa di Murano. Veste anche i panni del rifinitore, servendo, dopo aver mandato al bar Esposito, un cioccolatino che Bianchimano deve solo depositare in rete. C'era anche bisogno di un giocatore della sua esperienza al Perugia in questo rush finale di stagione. DECISIVO

FLOP

Il secondo tempo del Ravenna: pericoloso e graffiante nel primo tempo, spento e abulico nel secondo: è una partita a due facce quella del Ravenna, che nella ripresa si ripresenta in campo con un atteggiamento inspiegabilmente arrendevole, che dà modo al Perugia di prendere coraggio e di sbloccare una partita nella quale aveva incontrato non poche difficoltà. Non è il piglio giusto per affrontare una lotta salvezza che ora si complica maledettamente. APATICI

Nessuno del Perugia: nonostante qualche sofferenza di troppo nel primo tempo, la squadra di Caserta prende le misure al Ravenna, legittimando la propria supremazia tattica nella ripresa, dove i valori dei singoli sono gradualmente venuti fuori. DOMINANTI

RIVIVI QUI IL LIVE MATCH!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000