Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Interviste TC
INTERVISTA TC - Torma: "La mia favorita per la B è il Padova"
giovedì 13 maggio 2021 07:30Interviste TC
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

INTERVISTA TC - Torma: "La mia favorita per la B è il Padova"

Gianluca Torma ex direttore sportivo del Trapani per un breve periodo prima dell'esclusione dal campionato è intervenuto ai microfoni di Tuttoc.com. Il dirigente pugliese con trascorsi anche a Messina, All'Audace Cerignola, Matera ed Andria ha tracciato un bilancio sul mondo della terza serie dando il suo giudizio sul format della Coppa Italia, prestandosi a fare pronostici sui playoff che designerà la quarta promossa in serie B:

Partiamo con la sfortunata esperienza di Trapani, cosa mi può dire a proposito?

"Sono andato con grande entusiasmo e la voglia di far bene. C'era una base di giocatori importanti su cui lavorare come Evacuo e Luperini per citarne alcuni, oltre a questi volevamo puntare sui giovani per disputare un campionato di medio-alta classifica. L'allenatore era Oberdan Biagioni ed ero contento di poter dare una mano. Purtroppo con il cambio di proprietà le cose si sono complicate, i contratti stipulati non erano più validi quindi questa situazione ha portato all'esclusione del club dalla terza serie. Io avendo firmato un biennale non ero nella situazione di poter accettare alte offerte, sono stato danneggiato. In più non esiste un fondo per i direttori sportivi per salvaguardare noi quando ci troviamo in queste spiacevoli situazioni, oltre a questo a mio avviso non si è fatta sufficente attenzione al caso della Sambenedettese, ogni anno si parla di riforme poi puntualmente certe cose si ripetono".

E adesso quali progetti ha in cantiere?

"Ci sono delle proposte da valutare dall'estero, in passato ho lavorato molto con il mercato della Slovacchia e Croazia credo che il mio futuro è fuori dal nostro paese. Adesso valuto queste offerte e decido, sinceramente sono deluso da quanto avvenuto quest'anno, purtroppo quello che avviene a livello calcistico è lo specchio del paese".

In questa ultima settimana ha fatto molto discutere la proposta di una nuova Coppa Italia che escluda la serie C. Che ne pensa a riguardo?

"Il mio pensiero è molto negativo, che il calcio dei pulmini e dei campanili sia fuori dalla Coppa Italia. Imprese come quella del 2010 compiuta dal Lumezzane del grande presidente Livio Cavagna per 1-0 contro l'Atalanta allenata in quella stagione da Antonio Conte non potranno più ripetersi. Questo è un grave danno al nostro calcio".

Passiamo al presente, è iniziata la grande corsa per la serie B: quali sono le favorite secondo lei per questi playoff?

"Secondo me il Padova ha l'organico in grado di vincerli per l'ampiezza e completezza della rosa, attenzione anche all'Alessandria del mio amico Moreno Longo e al Sudtirol che rappresenta un modello da imitare. Da tenere in considerazione anche Catanzaro, Avellino e Bari. I pugliesi erano favoriti, ma purtroppo questa etichetta è controproducente. I giocatori non hanno reso per il momento secondo le aspettative, una volta sfumato il primo posto doveva essere difeso il secondo, adesso però con i playoff tutto è possibile".

A proposito di Ternana, i rossoverdi hanno fatto un campionato eccezionale

"Come spesso avviene il merito è di tutti quando si fanno stagioni di questo genere. un plauso al tecnico Cristiano Lucarelli abile a ridare spirito di appartenenza alla squadra. E' stata data una base importante per il futuro, una squadra che se non stravolta potrebbe fare molto bene anche in serie B. Ho lavorato anche li quindi mi farebbe piacere continuassero a vincere".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000