Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone A
Top & Flop di Piacenza-Juventus U23TUTTOmercatoWEB.com
domenica 02 maggio 2021 20:10Girone A
di Lorenzo Carini
per Tuttoc.com

Top & Flop di Piacenza-Juventus U23

La regular season del Piacenza si conclude con una rocambolesca vittoria per 3-2 sulla Juventus U23 nel match valido per la trentottesima giornata del Girone A di Serie C: al "Leonardo Garilli", la truppa di Cristiano Scazzola ha recuperato per due volte da situazione di svantaggio riuscendo a trovare il gol-vittoria in pieno recupero, al minuto 94, con un colpo di testa di Maio. Ad aprire le danze, nel primo tempo, è stato un gol segnato da Troiano al 9', a cui ha dato seguito il tap-in vincente di Cesarini al 15' (dopo aver fallito un rigore, l'attaccante ha approfittato della respinta corta di Israel per andare a segno): i bianconeri di Lamberto Zauli hanno rimesso il viso avanti al 21' con il penalty, il secondo della serata, trasformato dal piacentino doc Fagioli dopo un fallo ravvisato dal sig. Taricone ai danni di Aké. Pareggiati i conti al 68' con il "solito" Corbari, il Piacenza è poi riuscito, come anticipato in precedenza, a realizzare anche la rete dei tre punti a pochissimi istanti dal triplice fischio dell'arbitro.

Per la formazione emiliana, che arrivava a questa gara dopo aver superato la Pro Vercelli in trasferta, la stagione si è conclusa in dodicesima posizione a quota 49, in coabitazione con il Novara. Per quanto concerne la Juventus U23, invece, la truppa piemontese riprenderà ben presto a respirare il profumo del manto erboso avendo strappato il pass per i Playoff: Peeters e compagni, a cui serviva una vittoria unita ad altre combinazioni favorevoli per migliorare il proprio piazzamento in graduatoria, sono scivolati al decimo posto a causa della contemporanea vittoria del Grosseto sull'Olbia (2-0) ma potranno comunque giocarsi tutte le carte a disposizione negli spareggi per la promozione in Serie B.

TOP
Andrea Corbari e Juri Gonzi (Piacenza): il primo resta in panchina per oltre un'ora, poi entra in campo e impiega solo tre giri d'orologio per far la differenza trovando un gol fantastico con un missile indirizzato verso l'incrocio dei pali. Il secondo gioca ad un livello altissimo per novanta minuti, creando più di uno scompiglio alla retroguardia bianconera sulla corsia mancina: gli è mancato solo il gol, per il resto non ha sbagliato praticamente nulla. FONDAMENTALI

Marley Aké (Juventus U23): il giovane francese, classe 2001, sembra essere, fin dall'inizio, uno dei più ispirati. Bravo ad attaccare la profondità quando gli si presentano gli spazi per farlo, si procura il rigore poi trasformato da Fagioli e nell'extra-time va ad un passo dal gol facendosi respingere da Libertazzi una gran botta dalla distanza. CONVINTO

FLOP
Nessuno nel Piacenza
: diversi alti e bassi com'è normale che sia, a maggior ragione in una partita ininfluente per la stagione, ma va sottolineata la gran prova di forza della squadra di Scazzola nel momento chiave. Dopo aver agguantato il pareggio con Corbari, i biancorossi hanno difeso con attenzione e attaccato con grande coraggio, finendo col trovare il 3-2 a tempo scaduto: questa vittoria fa calare il sipario sulla stagione degli emiliani, che possono ritenersi sicuramente soddisfatti per quanto fatto vedere nella seconda metà del torneo. BRAVI

La spinta sulle corsie esterne (Juventus U23): escludendo l'azione del vantaggio di Troiano, creata da una bella giocata di Anzolin da destra, la squadra di Zauli non è quasi mai riuscita ad aggredire con continuità e precisione sulle fasce. Non solo per demeriti propri, va detto, ma anche per una buona resa degli esterni avversari, con Gonzi particolarmente ispirato a sinistra. IN OMBRA

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000