Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone A
Top & Flop di Fiorenzuola-RenateTUTTOmercatoWEB.com
Galuppini TOP Renate
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
sabato 04 settembre 2021 20:05Girone A
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

Top & Flop di Fiorenzuola-Renate

Si è chiusa la gara giocata al Velodromo "Attilio Pavesi" fra Fiorenzuola e Renate valida per la 2^ giornata del girone A di serie C: 2-2 il finale maturato. Un risultato che fotografa abbastanza fedelmente l'andamento di una gara molto vibrante ed interessante fra due squadre capaci di affrontarsi a viso aperto cercando di superarsi mettendo in campo le proprie armi senza risparmiarsi troppo. Un pizzico di amarezza per i nerazzurri i quali hanno beneficiato del cambio di guida tecnica, l'arrivo sulla panchina di Roberto Cevoli ha conferito ordine alla squadra che ha messo in mostra qualità ed idee. I lombardi sono stati ingenui nel subire il secondo rigore nel secondo minuto di recupero, anche se ha premiato il temperamento e il carattere della formazione di Tabbiani la quale a tratti a sofferto il possesso palla e la tecnica avversaria ma non è uscita dalla partita. In cronaca Il tecnico dei rossoneri Luca Tabbiani deve fare a meno del regista Fiorini oltre a Palmieri - espulso sabato- e Tommasini alla seconda giornata di squalifica. Propone quello che sembra essere un 4-3-3 molto offensivo con tre novità rispetto alle indicazioni della vigilia: Olivera per Potop in difesa mentre Currarino potrebbe essere arretrato sulla linea dei centrocampisti a supporto del tridente composto da Mamona, Bruschi e Arrondini. Sull'altra sponda Roberto Cevoli neo tecnico dei nerazzurri al posto di Francesco Parravicini passa immediatamente al 4-3-1-2 rispetto al 3-5-2 proposto dal collega. Sulla trequarti spazio alla fantasia e qualità di Galuppini alle spalle di Maistrello e Rossetti. Partenza al fulmicotone in avvio partenza al  del Fiorenzuola subito insidiosa con Mamona il quale va sul fondo disegna un cross sul quale Bruschi non arriva per un soffio, sul proseguio dell' azione viene assegnato un rigore per il fallo di mano di Rossetti sul cross da sinistra di Dimarco, mella circostanza non chiaro se commesso o meno all'interno dell'area. Dagli undici metri Bruschi porta in vantaggio i suoi nonostante Drago avesse respinto ma non trattenuto la sfera. Il Renate reagisce, ma al 20' i padroni di casa sfiorano il raddoppio con una punizione al fulmicotone di Ferri che Drago manda sulla traversa. Gli ospiti fanno male con Galuppini, un suo servizio servizio per Rossetti crea i presupposti del pareggio ma l'attaccante non inquadra la porta. Il pareggio arriva comunque al 35' con Possenti abile a raccogliere l'angolo calciato del numero 14. Continuano a spingere gli ospiti e sul finire del tempo il palo dice no al "solito" Galuppini poi Celeghin esalta i riflessi di Battaiola. Nella ripresa si continua a giocare su alti ritmi, il Renate sfiora il raddoppio con la punizione di Galuppini dai 18 metri che supera la barriera ma colpisce la base del palo. Poco dopo è il neo entrato Oneto servito da Mamona a presentarsi davanti a Drago, abile a sbarrare la strada. Al 24' la ribaltano gli ospiti: Galuppini lancia Rossetti davanti a Battaiola fermato fallosamente da Dimarco. L'arbitro fischia il secondo penalty di giornata che Galuppini trasforma spiazzando il portiere avversario. Nel finale forcing il Fiorenzuola fa di tutto per pareggiarla, si susseguono i cambi da una parte e dall'altra: i padroni di casa sembrano incapaci di creare pericoli anche se obbligano gli avversari ad abbassare il proprio baricento. Il pareggio arriva al secondo di recupero sugli sviluppi del terzo rigore di giornata, per fallo di Ferrini su Oneto. Dagli undici metri Bruschi non si fa pregare firmando il 2-2 definitivo. Nel finale non mollano i brianzoli che sfiorano il nuovo vantaggio, prima con il destro di Sala respinto e poi è Ferrini in proiezione offensiva a provarci ma la sua conclusione si perde a lato. Vediamo i migliori e i peggiori del confronto:

TOP

Nicolò Bruschi (Fiorenzuola): si accende a fasi alterne il talentuoso attaccante dei rossoneri mettendo in mostra comunque lampi di classe. Ci sono momenti in cui tocca pochi palloni per la difficoltà della squadra di fronte alla qualità del gioco degli avversari. Ha il grande merito di trasformare entrambi i rigori, sul secondo dimostra di avere grande sangue freddo. GLACIALE

Francesco Galuppini (Renate): prende letteralmente per mano la squadra subito dopo lo svantaggio. Con la sua qualità e velocità si mostra imprendibile per centrocampisti e difensori avversari. Non da mai punti di riferimento dialogando con i compagni, colpisce due pali serve due assist d'oro per Rossetti, sul secondo arriva il rigore che gli consente di firmare il primo gol stagionale. DI ALTRA CATEGORIA

FLOP

Jacopo Nelli (Fiorenzuola): schierato da titolare gioca una partita fatta di agonismo e sacrificio, soffre molto la qualità espressa dai dirimpettai avversari. Soprattutto nel primo tempo sbaglia qualche passaggio favorendo pericolose ripartenze portate dalla compagine lombarda, nella ripresa leggermente meglio. IN SOFFERENZA

Tommy Maistrello (Renate): lotta da par suo con i difensori avversari, anche se a dir la verità in area avversaria combina decisamente poco. La sensazione è che ci vuole tempo per entrare in forma per un giocatore della sua stazza, ma sicuramente quando sarà al massimo potrà beneficiare del 4-3-1-2 proposto da Cevoli. NON AL TOP DELLA FORMA

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000