Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone B
Vicepres Siena: "L'obiettivo è entrare nel novero delle prime cinque"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 05 ottobre 2021 18:20Girone B
di Valeria Debbia
per Tuttoc.com

Vicepres Siena: "L'obiettivo è entrare nel novero delle prime cinque"

Alessandro Belli, vicepresidente del Siena, è intervenuto nel corso della trasmissione Fuoricampo su RadioSienaTv, affrontando diversi argomenti caldi di casa bianconera, a partire dal pari nel derby in casa contro la Pistoiese, come riportato dai colleghi di SienaClubFedelissimi: "A fronte di un primo tempo in cui il Siena ha avuto la sfortuna di non sbloccare il risultato, nel secondo, dopo l’espulsione e la traversa, invece di crescere in intensità ha avuto un calo e non ha più espresso gioco. Questo può essere dovuto a molti fattori, non sono un tecnico ma credo che siamo ancora di fronte ad una squadra in costruzione. Abbiamo svolto un ritiro con una squadra costruita per la D, poi abbiamo cambiato tanti giocatori che per preparazione e intesa non sono ancora al livello sperato".

Dodici i punti finora conquistati dai toscani: "Se all’inizio del campionato mi fosse stato chiesto di essere accanto a Modena e Pescara e a 5 punti dalla Reggiana sarebbe stato motivo di riflessione positivo. Ma per come si sono svolte alcune partite, forse ci manca qualche punto. Ci manca un rigore a Imola e c’è mancata la determinazione nel vincere in superiorità numerica contro la Pistoiese. La classifica del Pescara è per buona parte frutto di risultati maturati negli ultimi minuti, dove noi dobbiamo essere più determinati".

Quindi le aspettative: “Fino a due mesi fa eravamo in Serie D e tra i ripescabili eravamo i meno competitivi essendo all’ultimo posto. Siamo una neopromossa reduce da un campionato mediocre, con una società nuova che ha dovuto strutturare una parte sportiva e una parte non sportiva, perché quando è arrivata non ha trovato neanche un pallone. Ora lo siamo, abbiamo lavorato tantissimo e approntato una squadra che noi riteniamo non inferiore a nessuna di quelle di Serie C ma che deve dimostrare di essere superiore a molte”.

Ed obiettivi: "Riuscire ad entrare nel novero delle prime 4-5 è la dimensione su cui abbiamo lavorato. Andare in B significa approntare un’infrastruttura che al momento non abbiamo. Cercheremo in tutti i modi di riuscire a vincere questo campionato, sapendo che se vinciamo è comunque un miracolo avendo di fronte tre retrocesse e una squadra come il Modena che ha speso tantissimo. Certamente anche noi abbiamo cercato di renderci competitivi spendendo molto. Un giudizio compiuto credo che anche i tifosi lo potranno dare dopo la partita con il Pescara. A quel punto potremo tirare delle somme per capire cosa potrà fare da grande il Siena”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000