Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone A
Pro Patria-Sudtirol, nostalgia Javorcic, e non solo: le probabili formazioni
domenica 17 ottobre 2021 11:20Girone A
di Gabriele De Bartolo
per Tuttoc.com

Pro Patria-Sudtirol, nostalgia Javorcic, e non solo: le probabili formazioni

Match di grande interesse quest'oggi al Carlo Speroni, dove Pro Patria e Sudtirol si affrontano per il nono turno del girone A. Inutile girarci intorno, questo match sarà sicuramente sentito dalla tifoseria bustocca e dall'allenatore degli alto atesini. Un nome, Ivan Javorcic, che ha fatto la storia della Pro Patria: 156 le partite condotte dal mister croato per i tigrotti, il terzo come numero di presenze nella storia del club. Quest'oggi, per la seconda volta nella sua carriera di tecnico, si ritrova ad affrontare da avversario i biancoblu: la prima fu nella lontana stagione 2015-2016, da allenatore del Mantova, annata che precedette la chiamata in causa da allenatore della Pro. Ma attenzione, il match odierno è qualcosa di molto di più di un'occasione di abbandonarsi alla nostalgia ed ai convenevoli. Pro Patria-Sudtirol è anche un incontro molto importante, per entrambe le compagini, nel merito dei relativi obiettivi stagionali. squadra biancoblù proviene da due risultati utili consecutivi, dopo la vittoria sulla Virtus Verona ed il pareggio, un po' amaro, in casa della Pro Sesto. Mister Prina sa che i suoi giocatori hanno offerto una prestazione buona ma rovinata da alcuni black out, fatali a certi livelli. L'allarme generale è suonato, e l'allenatore ora chiama i suoi ad un'attenzione maggiore per i momenti clou del match, prima di peggiorare ulteriormente la classifica. Vista la situazione, che vede i tigrotti attualmente nelle zone più basse (terz'ultimi a quota otto punti) è normale un po' di frustrazione in casa bustocca, che spesso ha raccolto molto meno del meritato e che oggi potrebbe sfoderare una prestazione d'orgoglio, magari emulando la performance pervenuta contro il Padova, attuale capolista. Quale occasione migliore per farlo se non contro il Sudtirol? La formazione alto atesina è attualmente imbattuta e seconda, a quota 17 punti (due in meno dei biancoscudati) ma con una partita in meno da giocare: il secondo tempo da disputare in casa del Legnago, in cui si partirà dal vantaggio di 0-1. Attenzione, però. Nell'ultimo match il formidabile squadrone di Javorcic ha dimostrato qualche scricchiolìo dal punto di vista della concretezza offensiva. In effetti, se i numeri della difesa alto atesina sono i migliori di tutta la serie C (una sola rete subìta, nessuno come loro nel girone B e C) quelli dell'attacco stonano decisamente con la posizione in classifica: 9 reti realizzate, contro le 18 del Padova e le 16 del terzo classificato Renate. Numeri ancora più impetuosi, se guardati nel contesto della classifica dei migliori attacchi, che vedrebbe il Sudtirol al di sotto del Seregno. Nell'ultimo match, quello con la Giana Erminio terminato col risultato di 0-0, questo problema è già costato due punti ed il possibile raggiungimento del Padova in vetta. Vedremo se il Sudtirol avrà lavorato adeguatamente in settimana per poter esprimere un calcio più concreto sotto porta.
Ecco come si presenteranno le due formazioni

QUI PRO PATRIA:
Mister Prina chiama i suoi a raccolta per una prestazione di grande coraggio e concentrazione. La formazione è, per lo più, obbligata dalle assenze: in attacco, orfano ancora una volta di Parker, quest'oggi giocherà probabilmente Piu insieme a Stanzani. A centrocampo il ballottaggio è tra Galli e Fietta, con quest'ultimo in vantaggio nelle quotazioni e che formerà la linea mediana insieme a Bertoni e Nicco. Tutto confermato per la restante parte dei titolari, con Pizzul e Pierozzi sulle fasce, e la difesa composta dal trio Saporetti-Boffelli-Molinari davanti al portiere Caprile. Oltre l'inglese Parker, ad essere indisponibili sono Lombardoni, Castelli e lo squalificato Banfi. 

QUI SUDTIROL:
unico indisponibile sarà Beccaro, recentemente operatosi al tendine d'Achille: il centrocampista ne avrà ancora per molto prima di potersi ripresentare in campo. Javorcic ritrova però Voltan, che non era presente nemmeno tra i sostituti nell'ultimo match con la Giana. Una buona notizia, considerando la corta panchina di cui dispongono gli altoatesini, soprattutto per ciò che concerne la trequarti campo. Ad essere ormai una presenza fissa delle convocazioni di Javorcic è Jonas Heinz, giovane proveniente dalle giovanili e che la società, attraverso la grafica sui comunicati di convocazione, lascia intendere essere un difensore (unica sua presenza stagionale la manciata di minuti concessagli in coppa Italia, quando sostituì il centrale Vinetot contro la Giana). In vista degli impegni ravvicinati, cioè l'infrasettimanale casalingo col Piacenza di Mercoledì, Javorcic potrebbe servirsi di un po' di turn over per distribuire le fatiche durante questo periodo stressante. Ecco quindi salire le quotazioni in difesa di De Col, che si prenderebbe la fascia destra al posto di Malomo, e di capitano Fink, che potrebbe rivelare Tait a centrocampo. Possibile ulteriore cambio in mediana anche di Moscati che potrebbe fare rifiatare Broh. In attacco riecco Candellone accanto ad Odogwu mentre sulla trequarti, visto il rientro appena avvenuto di Voltan, probabile la conferma di Casiraghi che stringerà i denti. 

Queste le probabili formazioni del match. Vi ricordiamo che potrete assistere al LIVE testuale, in forma ridotta, su TuttoC.Com. 

PRO PATRIA (3-5-2): Caprile, Saporetti, Boffelli, Molinari; Pierozzi, Fietta, Nicco, Bertoni, Pizzul; Piu, Stanzani. All. Prina

SUDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi, De Col, Curto, Zaro, Fabbri; Fink, Gatto, Moscati; Casiraghi; Candellone, Odogwu. All. Javorcic

Arbitro: Dario Madonia di Palermo (Catallo/Cataneo/Di Reda)

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000