Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Legnago-Virtus Verona, vincere il derby per iniziare bene il '22: le probabiliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giovanni Padovani
domenica 23 gennaio 2022, 11:00Girone A
di Tommaso Ferrarello
per Tuttoc.com

Legnago-Virtus Verona, vincere il derby per iniziare bene il '22: le probabili

Il 2022 per Legnago Salus e Virtus Verona riparte con un avvincente derby cittadino. Le due squadre veronesi vogliono infatti cominciare il nuovo anno calcistico nel migliore dei modi, cercando di bissare i rispettivi obiettivi. L'appuntamento è fissato allo stadio Mario Sandrini, casa del Legnago, alle ore 14.30, con le due squadre che potranno finalmente tornare a calcare il prato verde. In primis ci sarà da ritrovare una condizione fisica accettabile, elemento non da trascurare visto lo stop forzato che sta durando ormai da 1 mese.
Il Legnago Salus è nel pieno della lotta salvezza, al momento a soli 3 punti dall'ultimo posto, ma anche a sole 3 lunghezze da quella quindicesima posizione che vorrebbe significare salvezza tranquilla. Il periodo pre natalizio non è stato dei migliori, con due sconfitte contro Juve U23 e nell'importante scontro diretto col Mantova. Risultati che hanno fatto trascorrere le feste di Natale in maniera un po' indigesta ai veronesi. Urge quindi un cambio di marcia. Il primo segnale della società è stato affidare la squadra a Michele Serena, nuovo allenatore arrivato a sostituire Colella post sconfitta col Mantova. Al neo tecnico è stato chiesto di cercare di abbandonare il prima possibile le zone calde della classifica del Girone A.

Situazione completamente opposta per i rivali cittadini della Virtus Verona. La formazione di Luigi Fresco è al momento al nono posto in classifica in piena corsa per i playoff. E' vero che la distanza tra un piazzamento agli spareggi finali e una semplice metà classifica è al momento di un solo punto, ma l'obiettivo della Virtus Verona è dare continuità allo splendido periodo di forma pre sosta natalizia. L'ultima sconfitta risale infatti al lontano 7 novembre. Successivamente la squadra di Fresco ha infilato un filotto di 6 risultati utili consecutivi, compreso il pareggio a reti bianche contro una corazzata come il Padova di Pavanel. Ma non solo. La Virtus Verona ha infatti anche fermato la FeralpiSalò, e battuto la JuveU23 e il Mantova. La truppa veronese ha quindi l'ulteriore incentivo di proseguire nella striscia positiva che gli ha permesso di posizionarsi in zona playoff. 

QUI LEGNAGO SALUS - Potrebbero preannunciarsi cambi in casa Legnago. Il tecnico Michele Serena è sì probabile che insisterà con il 4-3-3 visto fino a qui nel girone di andata, ma con un cambio di interpreti. Possibile chance dal primo minuto al centro della difesa per Pellizzari, appena arrivato dalla Vis Pesaro. L'esperienza di Salvi in mezzo al campo affiancato dal neo acquisto Bruno che potrebbe avere spazio dall'inizio. Juanito Gomez in avanti in coadiuvato da Buric e Sgarbi (in vantaggio su Contini).

QUI VIRTUS VERONA - Saranno cinque i rossoblù che non partiranno per la ravvicinata trasferta di Legnago. Si tratta di Faedo, Vesentini, Silvestri, Pittarello (squalificato e con direzione Cesena) ed il portiere Sibi Sheik, impegnato in Coppa d'Africa col Gambia. L'assenza del centravanti Pittarello, apre un ventaglio di possibili ballottaggi nel reparto offensivo. Al fianco di Danti ci dovrebbe essere Marchi, in vantaggio su Arma. Alle loro spalle, a inventare calcio, l'esperto Halfredsson. Per il resto pochi cambi, con Fresco che vuole mantenere l'ossatura della formazione che tanto sta facendo bene in questa fase della stagione. 

LE PROBABILI FORMAZIONI

Legnago Salus (4-3-3): Enzo; Ricciardi, Pellizzari, Bondioli, Ricci; Bruno, Salvi, Giacobbe; Sgarbi, Buric, Gomez J. Allenatore: Michele Serena

Virtus Verona (4-3-1-2): Giacomel; Daffara, Cella, Pellacani; Amadio, Metlika, Hallfredsson, Lonardi, Zugaro; Marchi, Danti 

ARBITRO: Domenico Leone (Barletta) coadiuvato da Sergiu Petrica Filip (Torino), Francesco Romano (Isernia) e dal quarto ufficiale Federico Olmi Zippilli (Mantova).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000