Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Il Punto
Catanzaro regina del mercato. A Vivarini una fuoriserie per tentare la rimonta (im)possibile! Iemmello, accolto da zar, riuscirà a essere profeta in patria?TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 19 gennaio 2022, 00:00Il Punto
di Tommaso Maschio
per Tuttoc.com

Catanzaro regina del mercato. A Vivarini una fuoriserie per tentare la rimonta (im)possibile! Iemmello,...

Il Catanzaro è il grande protagonista del mercato di Serie C in questi giorni. La società calabrese infatti, nonostante i 12 punti dal Bari capolista, non ha intenzione di lasciare nulla di intentato per la promozione in Serie B e dopo aver chiamato in panchina Vincenzo Vivarini sta rinforzando la rosa in maniera importante, “mantenendo le promesse” come detto dal tecnico in conferenza stampa, per colmare le lacune estive e puntare a una clamorosa rimonta. O in alternativa a una vittoria dei play off che troppo spesso è mancata alle squadre del girone meridionale della terza serie.

I primi due arrivi sono stati il centrocampista Dimitrios Sounas, protagonista la scorsa stagione della promozione del Perugia e il duttile esterno offensivo Bjarki Bjarkason dal Venezia. Ma i colpi sono attesi nei prossimi giorni, anzi qualcuno potrebbe essere già stato ufficializzato mentre leggete questo editoriale. A centrocampo infatti è in arrivo anche Luis Alberto Maldonado dal Catania per il quale si attende solo il placet del Tribunale vista la situazione complicata in casa etnea con la spada di Damocle del fallimento che ancora pende sulla testa della società. E poi due punte di livello assoluto come Tommaso Biasci del Padova, che arriverà dopo la semifinale di Coppa Italia di Serie C, e soprattutto Pietro Iemmello dal Frosinone, centravanti strappato a una folta concorrenza – Avellino su tutte – che spera di poter essere profeta in patria, cosa mai semplice e spesso irrealizzata.

Perché Iemmello è catanzarese e questo ha pesato sulla sua scelta definitiva dopo una carriera che non lo ha mai visto vestire la maglia della squadra della sua città e del suo cuore. Le giovanili alla Fiorentina, poi Vercelli, Novara, Foggia – dove esplose e si impose all'attenzione generale – Spezia, dove fu di passaggio. E poi la Serie A con Sassuolo e Benevento, il ritorno non felicissimo a Foggia, una grande stagione a Perugia, e infine le ultime esperienze non esaltanti con Las Palmas e Frosinone. Stagioni che hanno offuscato un po' la sua stella che ora tornando a casa spera di far tornare a splendere. Al di là del valore tecnico del calciatore, che non si discute e che rappresenta un lusso per la categoria, Iemmello può dare quella spinta emotiva di cui la piazza ha bisogno dopo anni di amarezze, play off persi e promozioni sfumate sul filo di lana.E se già nella città calabresi si usa senza mezzi termini la parola favola per descrivere la prima volta di Iemmello in giallorosso - tra l'altro non a fine carriera, ma nel pieno della maturità essendo un classe '92 -  non possiamo immaginare quali termini potrebbero essere spesi qualora coi suoi gol riuscisse in quell'impresa che manca da quasi vent'anni. L'accoglienza per il centravanti e di quelle riservate agli eroi e ai re (anzi agli zar), ma poi toccherà a lui dimostrarsi all'altezza e provare a entrare nella storia del club e della città. Per quello che sarebbe davvero un lieto fine di una favola che è appena all'inizio.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000