Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Interviste TC
INTERVISTA TC - DS Catanzaro: "Iemmello? Merito di Noto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Bursi
venerdì 21 gennaio 2022, 07:30Interviste TC
di Raffaella Bon
per Tuttoc.com

INTERVISTA TC - DS Catanzaro: "Iemmello? Merito di Noto"

Grande protagonista in questa finestra di mercato con il suo Catanzaro, il direttore sportivo del club, Alfio Pelliccioni, fa il punto della situazione in casa giallorossa: "In questo momento siamo in esubero, dobbiamo lavorare sulle uscite: come minimo dobbiamo farne tre. Poi vediamo, se negli ultimi giorni siamo incompleti e rimane qualcosa, vedremo".

Iemmello era un'operazione complicata, ma siete riusciti a portarla a termine.
"Merito del presidente, è un'operazione che ha portato a termine personalmente".

Cosa vuol dire portare a Catanzaro un ragazzo di Catanzaro?
"Il presidente ha voluto fare di tutto per accontentare la piazza, perché Iemmello, nonostante sia un po' indietro di condizione, è un giocatore di categorie superiori: soprattutto perché è di Catanzaro".

Biasci?
"Lo volevamo già in estate, ma non siamo riusciti a prenderlo. Ora siamo più che contenti, il ragazzo voleva venire da noi ed era quello che cercavamo".

L'obiettivo, con l'innesto di questi giocatori, è quello di migliorare la classifica.
"Noi speriamo che migliori, ma stiamo lavorando anche in ottica futura, non è detto che si ottenga tutto subito. Se lavoriamo in anticipo, speriamo di avere dei vantaggi per il futuro".

La prossima partita sarà col Palermo.
"Partita importante, contro una squadra importante, con pochi punti di differenza: noi, come loro, vogliamo vincere e mi auguro che possa venir fuori una bella partita".

Cosa teme dei rosanero?
"Sono una squadra forte, con un allenatore nuovo e che avrà voglia di farsi vedere. Sono contento di affrontarli, noi dovremo fare la nostra partita".

Baldini è un allenatore con grande esperienza.
"Sì, infatti è l'aspetto che mi preoccupa di più: lo conosco bene, la sua mentalità, sia in casa che fuori, è sempre quella di vincere tutte le partite".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000