Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone B
DG Ancona: "Non vogliamo fare business con i giovani calciatori"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Rotili
sabato 2 luglio 2022, 13:15Girone B
di Marco Pieracci
per Tuttoc.com

DG Ancona: "Non vogliamo fare business con i giovani calciatori"

Dalle colonne del Corriere Adriatico Roberta Nocelli, direttore generale dell'Ancona, illustra nel dettaglio le linee guida della società dorica: "Da quando ci siamo insediati abbiamo optato per la scelta di far selezione. Non cerchiamo il business ma vogliamo permettere ai ragazzi di vivere lo sport in modo serio e continuativo. Il mio auspicio è che le società del territorio, del circondario, limitrofe e cittadine diano fiducia alla nostra area tecnica, al nostro scouting e alla nostra programmazione. Non è facile intraprendere una politica di questo tipo, ambiziosa e lungimirante, e per questo serve l’aiuto di tutti. Innalzare il livello tecnico delle nostre formazioni porterà beneficio a tutto il territorio. Mi ripeto, spero vivamente che tutto questo sia capito nel modo giusto perché abbiamo la responsabilità di non disperdere i nostri talenti. Prima che spingerli fuori regione proviamo a tenerli a casa nostra e farli crescere qui. Le nostre attenzioni sono rivolte esclusivamente alle Marche. Abbiamo attivato un convitto che prevede sedici posti letto, grazie alla comunità del Buon Samaritano di via Madre Teresa di Calcutta riusciamo a fornire pasti completi a tutti i ragazzi. Agli allenamenti vanno e vengono con i pulmini messi a disposizione e siamo attenti alla loro istruzione scolastica. Ogni dettaglio è curato meticolosamente. Il nostro credo si manifesta anche attraverso questi piccoli grandi aspetti".