Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Vicenza, Ronaldo: "Ci è mancata un po' di concentrazione"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 3 ottobre 2022, 13:45Girone A
di Giacomo Principato
per Tuttoc.com

Vicenza, Ronaldo: "Ci è mancata un po' di concentrazione"

Sconfitta che brucia per il Vicenza, mandato al tappeto dal Novara che vince e convince contro i veneti. Al termine della partita, il centrocampista biancorosso Ronaldo ha parlato delle proprie sensazioni sulla partita e non solo: "Diciamo che il risultato alla fine condiziona tutto, però sono contento di aver giocato oggi. Ho fatto dei giorni senza poter dare una mano alla squadra, oggi speravo di esordire con una vittoria o una prestazione diversa però queste partite alla fine le devi prendere nel modo giusto perché impari e migliori le prossime - riporta Trivenetogoal.it -. Abbiamo fatto 15 giorni di allenamento molto buoni, eravamo convinti di fare un’altra partita. Secondo me siamo partiti bene, poi dopo gli episodi cambiano le partite. Dobbiamo migliorare tante cose, però sono convinto che tutti insieme possiamo fare meglio. Con calma, dovremo analizzare bene questa partita perché dobbiamo dare un segnale, in quanto possiamo e dobbiamo migliorare in fretta".

L'ex Padova continua nella sua analisi: "Umiltà? Non direi che ci manca umiltà. Magari un po’ di concentrazione in certi episodi, in certi momenti magari dobbiamo essere bravi a leggere il momento della partita. Adesso è normale che quando si perde tre a zero si veda tutto negativo, però a tratti abbiamo fatto anche delle cose buone, quindi dobbiamo essere ancora fiduciosi e non dobbiamo buttarci giù perché ci manca una partita e ne abbiamo tante davanti. È naturale che se si perde tre a zero qualche problema c’è, ma soprattutto dispiace perché non facciamo una bella figura, mi dispiace anche per i tifosi che hanno fatto tanta strada per vedere la partita. Abbiamo un’altra partita mercoledì e cercheremo di fare subito una partita diversa e sono convinto che ci sarà un altro Vicenza".