Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Triestina, Crimi: "Il goal? Una liberazione, sono contento"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 3 ottobre 2022, 14:00Girone A
di Giacomo Principato
per Tuttoc.com

Triestina, Crimi: "Il goal? Una liberazione, sono contento"

Marco Crimi, centrocampista della Triestina, esulta per il ritorno al goal e al successo in campionato: "Sono contento che la palla sia entrata, è stata una liberazione. Tutti avevamo una grande voglia di portare a casa la vittoria, inizialmente eravamo contratti poi più arrembanti, ma c’era grande voglia e penso si sia visto per tutta la partita, lo spirito di unione del gruppo nel voler ottenere questi maledetti tre punti che non riuscivamo a raggiungere - riporta Trivenetogoal.it -. Nell’occasione del mio gol ho tirato verso la porta, è entrata, sono felice. Abbiamo preso dei gol stupidi e su questo dobbiamo migliorare, lavoreremo in settimana per evitarli, poi l’epilogo di oggi è stato bellissimo ma è bello se succede una volta ogni tanto, ogni settimana così è dura. Il mio ruolo? Gioco dove mi viene detto di stare, essendo qui dall’anno scorso cerco di dare dei riferimenti ai nuovi ma mi metto a disposizione, sono uno dei tanti. Oggi il pubblico ci ha dato una grossa mano, sotto due a uno in casa ci ha aiutato davvero molto. Tutte le partite che abbiamo fatto ci hanno visto affrontare squadre organizzate, siamo riusciti ad arginarli quindi bene".

Il calciatore alabardato analizza l'incontro: "In un modo o in un altro cercavamo la vittoria, c’è solo da migliorare ed è quello che faremo da qui in avanti. Abbiamo avuto un po’ più di libertà nelle corse in avanti, anche grazie a Pezzella che raccordava e a Furlan che si abbassava sulla mezz’ala. Nella ripresa quei dieci minuti dobbiamo analizzarli, poi la reazione è stata bellissima. Essendo qui dall’anno scorso cerco di dare dei riferimenti ai nuovi ma mi metto a disposizione, sono uno dei tanti. Oggi il pubblico ci ha dato una grossa mano, sotto due a uno in casa ci ha aiutato davvero molto. Tutte le partite che abbiamo fatto ci hanno visto affrontare squadre organizzate, siamo riusciti ad arginarli quindi bene. Oggi in un modo o in un altro cercavamo la vittoria, c’è solo da migliorare ed è quello che faremo da qui in avanti. Abbiamo avuto un po’ più di libertà nelle corse in avanti, anche grazie a Pezzella che raccordava e a Furlan che si abbassava sulla mezzala"