Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Top & Flop di Pro Vercelli-PergoletteseTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 19 novembre 2022, 16:40Girone A
di Filippo D'Angelo
per Tuttoc.com

Top & Flop di Pro Vercelli-Pergolettese

Finisce 1-1 l’incontro valido per la quattordicesima giornata del Girone A di Serie C fra Pro Vercelli e Pergolettese. Al Silvio Piola i padroni di casa sbloccano il parziale al quarantesimo con Della Morte, bravo a battere Soncin dagli undici metri. Sette minuti più tardi però gli ospiti rispondono con Cancello, che trasforma il secondo penalty di giornata battendo Rizzo per l’1-1. La Pro Vercelli grazie a questo pareggio arriva a quota 18 punti e nel prossimo turno giocherà ancora in casa contro il Sangiuliano City. Allo stesso modo la Pergolettese ha raggiunto quota 19 e nella prossima giornata ospiterà la Virtus Verona al Giuseppe Voltini.

Di seguito i Top&Flop

TOP

Della Morte (Pro Vercelli) – Di sicuro il migliore in campo dei piemontesi. Gioca una partita intensa e di qualità, provando sempre ad incidere. Sfrutta l’occasione di portare in vantaggio i suoi battendo Soncin dagli undici metri in occasione del momentaneo 1-0. PREZIOSO.

Bariti (Pergolettese) – La sua gara è stata macchiata soltanto dal giallo rimediato nella ripresa. Spinge tantissimo sulla destra e offre tantissimi palloni utili ai propri compagni di squadra. Una vera spina nel fianco per la Pro Vercelli. UTILISSIMO.

FLOP

Anastasio (Pro Vercelli) – Subentra a metà secondo tempo ma rischia di vanificare una buona prestazione della propria squadra con cartellino rosso sicuramente evitabile. Il suo eccessivo nervosismo poteva costar caro alla Pro Vercelli. NERVOSO.

Lambrughi (Pergolettese) – Non gioca una partita insufficiente ma è lui l’autore del fallo su Arrighini in occasione del rigore guadagnato dalla Pro Vercelli. Il contatto non è durissimo ma il difensore ospite poteva certamente far più attenzione in quella circostanza. POCO ATTENTO.