Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone B
Aquila Montevarchi, Malotti: "Mi dimetto per il bene della squadra"TUTTOmercatoWEB.com
Mister Malotti
© foto di Marcello Sani Ph
sabato 3 dicembre 2022, 21:50Girone B
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

Aquila Montevarchi, Malotti: "Mi dimetto per il bene della squadra"

L'Aquila Montevarchi perde tra le mura amiche il derby contro il Pontedera, disputato questo pomeriggio al "Brilli Peri" per 2-1 subendo la seconda sconfitta consecutiva. Dopo il 90' a tenere banco sono le dimissioni del tecnico rossoblù Roberto Malotti, che dopo quattro anni lascia il club valdarnese. Ecco le sue dichiarazioni:

"Il primo tempo la squadra ha rispecchiato una tipologia di calcio che non è la nostra, l'esperienza ti insegna che non devi perdere l'identità. Io pensando di essere più coperto ho fatto sicuramente peggio dando imput sbagliati alla squadra. Nella ripresa sono tornati a fare il nostro gioco, probabilmente la squadra si sarebbe meritata anche il pari. Ci sono responsabilità grosse da parte mia perchè è una squadra giovane in difficoltà, non bisogna togliere le sue certezze. Oltre a rendermi colpevole della sconfitta, mi rendo conto di non essere utile al Montevarchi, purtroppo complice alcune situazioni che mi sono accadute faccio più male che bene alla squadra. Io voglio bene a questo ambiente e alle persone che lo compongono, è il momento di farmi da parte. Sono convinto con maggiore fiducia e persone diverse possono arrivare risultati, questo club e la tifoseria si merita  questa categoria. Non tornerò indietro su questa decisione, purtroppo in questo momento la squadra prende il mio stato d'animo che non è dei migliori. Io non sono riuscito a dare certezze, mi sono reso conto in settimana di  non avere le forza necessaria per guidare una situazione difficile come questa. Faccio fatica a venire al campo e andare in panchina, il Montevarchi ha bisogno di qualcosa in più. Probabilmente ho prolungato troppo la situazione, perdo molto perchè ho vissuto quattro anni bellissimi, sono triste e addolorato dispiace lasciare la squadra così, sono attaccato a questo club e ai tifosi lascio una parte della mia vita. Un'esperienza che mi ha dato moltissimo, per me un giorno molto triste. L'unica speranza è che la squadra si salvi, non so se le nostre strade si incontreranno di nuovo, questo non posso saperlo"