Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Triestina-Lecco, vincere per sbloccarsi: le probabili formazioniTUTTOmercatoWEB.com
Ganz, Triestina ed ex Lecco
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 27 novembre 2022, 11:50Girone A
di Gabriele De Bartolo
per Tuttoc.com

Triestina-Lecco, vincere per sbloccarsi: le probabili formazioni

Se non è un match da tutto o niente, poco ci manca. Al Nereo Rocco si gioca un Triestina-Lecco molto importante per gli alabardati, attualmente terz'ultimi a quota undici punti. Reduci dalla sconfitta con la Pro Patria, dal pareggio con il Renate e dalla ultima batosta col Vicenza, la squadra di Pavanel deve dare importanti risposte sul campo per rasserenare l'ambiente e dare uno scossone positivo ad un campionato, fin qui, abbastanza deludente per le premesse iniziali. In particolare gli alabardati si sono resi più volte protagonisti di una serie di risultati altalenanti, che denotano forse qualche problema psicologico più che tecnico, così come dichiarato dai giocatori Gori e Ganz nella conferenza prepartita pubblicata sul canale ufficiale della società. Il 4-0 di Vicenza potrebbe essere quel tipo di schiaffo che risveglia la compattezza del gruppo di Pavanel, cui potenziale forse non si è ancora visto. A presentarsi sul manto del Nereo Rocco ci sarà però un avversario difficile da superare. Il Lecco di Luciano Foschi è alla seconda posizione in campionato, a parimerito con Feralpi, Renate e Pro Sesto, ed arriverà con la consapevolezza del favore del pronostico. Reduce dal positivo 3-1 con il Piacenza, la formazione bluceleste nelle ultime cinque partite ha ottenuto in totale due vittorie, un pareggio e due sconfitte. Aspettiamoci un match combattuto, con gli ospiti che proveranno a fare la partita e la Triestina che la metterà sul piano dell'agonismo.

QUI TRIESTINA:
Non convocati per il match Crimi, Lombardi, Millymaki, Paganini e Sottini cui va aggiunto lo squalificato Di Gennaro. In difesa, reparto orfano di diversi elementi importanti, si profila dunque un cambio obbligato, con la chiamata in causa di Sabbione ad affiancare Rocchi al centro, mentre sulle fasce in posizione di terzini ci saranno Ghislandi e Ciofani. Altre variazioni rispetto al match con il Vicenza si prospettano a centrocampo, dove in mediana Gori potrebbe esser affiancato da Pezzella, con Furlan e Paganini che invece agiranno da esterni. Sulla trequarti è ballottaggio a due tra Minesso e Felici, con quest'ultimo in vantaggio per partire dal primo minuto e fare da supporto all'unica punta Ganz, ex di giornata. 

QUI LECCO:
Restano a casa Purro, Tordini, Longo. Lecco che schiererà il 3-5-2 confermando grossomodo l'undici vincente col Piacenza. Tra i pali Melgrati, di fronte a lui Pecorini, Enrici e Celjak. Giudici e Zambataro gli esterni a tutto campo del reparto centrale. Davanti la difesa Maldonado, mentre in posizione di mezz'ali Ilari e Zuccon. In attacco è ballottaggio tra Mangni e Buso per chi dovrà partire dal primo minuto accanto a Pinzauti.

Queste le probabili formazioni del match. Vi ricordiamo che potrete assistere alla diretta LIVE testuale, in forma ridotta, su TuttoC.Com

TRIESTINA (4-4-1-1): Pisseri, Ciofani, Sabbione, Rocchi, Ghislandi; Paganini, Gori, Pezzella, Furlan; Felici; Ganz. A disposizione: Mastrantonio, Pozzi, Galliani, Rocchetti, Sarzi Puttini, Lollo, Lovisa, Pellacani, Adorante, Minesso, Iacovoni, Petrelli. All. Pavanel

LECCO (3-5-2): Melgrati, Pecorini, Enrici, Celjak; Giudici, Ilari, Maldonado, Zuccon, Zambataro; Pinzauti, Buso. A disposizione: Stucchi, Maldini, Sangalli, Lakti, Scapuzzi, Battistini, Stanga, Girelli, Rossi, Lepore, Mangni, Galli, Maffi. All. Foschi

Arbitro: Marco Monaldi di Macerata (Belsanti/Pascali/Virgilio)